VetroCar Css a Catania, una sfida che vale il terzo posto

Sedicesimo impegno di questo campionato per la VetroCar Css, a Catania per affrontare l'Ekipe Orizzonte. Il match si giocherà domani alla Piscina "Francesco Scuderi" alle 16.

Nicole Zanetta VetroCar Css a Catania
Nicole Zanetta. Foto: Paul Take

VetroCar Css a Catania, una sfida che vale il terzo posto

Sedicesimo impegno di questo campionato per la VetroCar Css, a Catania per affrontare l’Ekipe Orizzonte. La squadra di Paolo Zizza arriva da tre vittorie consecutive in campionato, due delle quali ottenute nello scorso fine settimana contro Florentia e Milano. 

La sfida mette in palio una fetta delle quotazioni per il terzo posto finale in prima fase. Al gruppo delle Monte Bianco, cui rimangono meno partite da disputare, non resta che la vittoria per avere possibilità di mantenere la posizione.  

Proposito arduo, dice la tradizione. L’Orizzonte è infatti una delle due squadre di A1 – l’altra è la Sis Romacontro cui la VetroCar non ha mai vinto da quando è stata promossa in massima serie. Anche il precedente più recente, la finale per il terzo posto di Coppa Italia del 20 marzo scorso, ha visto le siciliane prevalere per 12-10 in un match con le formazioni incerottate, respingendo nel finale un portentoso tentativo di rimonta di Verona. 

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

A parlare per la VetroCar la giocatrice solitamente con la calottina numero 4, la ligure Nicole Zanetta

Tanti impegni in queste ultime settimane: quanta benzina c’è ancora nelle vostre gambe? 

È un periodo molto impegnativo ma ci siamo allenate tutto l’anno per poter affrontare periodi come questo. La situazione che stiamo attraversando, soprattutto a livello di numeri, è molto complicata. Ma siamo una squadra e chiunque entra in vasca in partita è pronta a dare l’anima per il gruppo e per la partita stessa. 

Dopo la quasi rimonta con un Catania incerottato in coppa, cosa ti aspetti da questa sfida? 

Sicuramente ad Ostia non è stata la nostra miglior prestazione, ma sappiamo quello che dobbiamo fare. Ci aspettiamo una bella partita anche per il significato che ha, ovvero la lotta per il terzo posto in classifica. Sarà complicata. Quindi dovremo essere concentrate e cercheremo di riscattare la finalina di Coppa Italia. 

In quale periodo dei quattro si deciderà la gara? 

La partita si decide dall’inizio. L’importante è l’approccio, poi però anche saper mantenere la testa e la concentrazione per tutto il resto della partita. 

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv