VetroCar Css Verona senza freni, disinnescata l’insidia Florentia

Altra vittoria per la VetroCar Css Verona, che con la Rari Nantes Florentia conquista la prima delle due partite di questo intenso weekend. Alle 19 diretta su radioadige.tv per la partita con il Nuoto Club Milano.

Kempf VetroCar Css Verona-Rari Nantes Florentia (Paul Take foto)
Kempf (Paul Take foto)

VetroCar Css Verona-Rari Nantes Florentia 16-7

Poteva essere un match insidioso per la VetroCar Css Verona. La Florentia è squadra temibile e le veronesi si sono presentate con 11 giocatrici a referto. Invece le Monte Bianco ieri hanno assistito a una battaglia in cui Bianconi e compagne sfruttano il primo tempo per prendere le misure, per poi salire in cattedra.

LEGGI ANCHE: Fine settimana da doppio impegno per la VetroCar Css Verona alle Monte Bianco

Come nel girone di andata, la partenza è equilibrata. Al vantaggio di Esposito rispondono le ragazze di Cotti che passano avanti per tre volte. Zanetta e una doppia Bianconi impattano nello score. Nel secondo parziale la VetroCar strappa: dopo il nuovo pari di Lepore le ragazze di Zizza sfruttano le proprie chance e imbrigliano alla grande gli attacchi gigliati. Le gialloblù sfondano spesso a destra e segnano con Altamura, Sbruzzi, Ivanova e ancora con Esposito e con il capitano. 

Le scaligere si dimostrano solide soprattutto dal punto di vista mentale. Nonostante i pochi ricambi e la situazione falli, non allentano la presa ed accompagnano le toscane a spegnersi. La VetroCar prende così il largo con Sbruzzi e Zanetta, che inaugurano il nuovo bersaglio da colpire. Kempf si smarca a meraviglia in superiorità e la numero 4 concede il bis nel periodo sopra la testa dell’avversaria. Sparano para il secondo rigore della serata e mentre la Florentia prova il colpo di coda, Altamura e due gemme di Kempf fissano il punteggio sul 16-7 finale.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

L’analisi del coach

Nel dopo gara Zizza analizza la condotta della propria squadra: «L’atteggiamento è stato quello giusto. Abbiamo giocato e le ragazze sono state brave anche nel momento in cui la situazione dei falli poteva diventare problematica. Mi è piaciuto molto che le assenze non abbiano disunito il gruppo. Anzi, l’hanno portato a compattarsi ancora di più per portare a casa questo risultato». 

«Altro impegno domani (oggi, ndr) – considera il tecnico in vista del recupero contro Milano – in cui cercheremo di divertirci, di provare alcune soluzioni e di dare fondo alle energie rimaste. Avremo lunedì per riposarci».

Oggi, domenica 27 marzo, diretta su radioadige.tv per la sfida fra VetroCar Css Verona e Nuoto Club Milano.

CALCIO: TUTTI I RISULTATI IN TEMPO REALE, DALLA SERIE A AI DILETTANTI

Il tabellino

VETROCAR CSS VERONA-RARI NANTES FLORENTIA   16-7
Parziali: 4-4, 5-1, 4-0, 3-2 

Verona: Sparano, Esposito 2, Ivanova 1, Zanetta 3, Kempf 3, Marchetti, Bianconi 3, Di Maria, Altamura 2, Sbruzzi 2, Gabusi. All. Zizza 

Florentia: Perego, Landi, Lepore 3, Cordovani 1, Gasparri 1, Vittori, Nesti 1, Pantani, Giachi 1, Nencha, Gabelli, Amedeo, Banchelli. All. Cotti

Arbitri: Baretta, Doro
Superiorità: Verona 3/5, Florentia 1/8 
Rigori: Verona 0/1, Florentia 0/3 
Uscite per limite di falli: – 
Note: Verona a referto con 11 giocatrici

LEGGI ANCHE: Sparatoria di Trieste: ancora detenuto a Verona, è caso nazionale

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv