Ecco i veronesi a Roma, tra conferme e novità

Per alcuni manca ancora l'ufficialità, ma dovrebbero essere questi i nove veronesi eletti in Parlamento. Solo due le donne, nessuno del Partito Democratico.

eletti
Da sinistra in alto: Gianmarco Mazzi, Matteo Gelmetti, Marco Padovani, Lorenzo Fontana, Ciro Maschio, Aurora Floridia, Flavio Tosi, Maddalena Morgante, Paolo Tosato

Le conferme sono quelle degli eletti nei “blindatissimi” collegi uninominali: Paolo Tosato della Lega al Senato, Lorenzo Fontana (Lega) e Ciro Maschio (Fratelli d’Italia) alla Camera dei Deputati.

Le novità sono gli eletti nei collegi plurinominali. Al Senato, per Fratelli d’Italia c’è Matteo Gelmetti, attuale vicepresidente di Veronafiere. Per l’Alleanza Verdi-Sinistra c’è Aurora Floridia, co-portavoce di Europa Verde Verona, e unica eletta veronese nel campo del centrosinistra.

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

Alla Camera, per Fratelli d’Italia, ci sono Maddalena Morgante, Marco Padovani (consigliere comunale a Verona) e Gianmarco Mazzi (eletto a Padova). Trainante, infine, l’ex sindaco Flavio Tosi nel buon risultato veronese di Forza Italia.

Tra i grandi esclusi si sono Alessia Rotta e tutto il Partito Democratico, che non porta a casa nemmeno un seggio per i candidati veronesi.

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua