Festa di San Zeno: chiusi gli uffici comunali. Musei civici aperti

In occasione della Festa di San Zeno, patrono di Verona, martedì 21 maggio gli uffici comunali resteranno chiusi al pubblico. I Musei civici e i monumenti cittadini saranno tutti regolarmente aperti.

Gam Musei Civici Verona un euro Ferragosto
La Galleria d'Arte Moderna Achille Forti

Martedì 21 maggio, festa di San Zeno patrono di Verona, gli uffici del Comune rimarranno chiusi al pubblico. I Musei civici e i monumenti cittadini saranno tutti regolarmente aperti. Informazioni e orari sul sito dei Musei civici.

Saranno chiuse al pubblico solamente le biblioteche specialistiche dei Musei (Biblioteca d’Arte del Museo di Castelvecchio, Biblioteca della GAM e Biblioteca del Museo di Storia Naturale).

LEGGI LE ULTIME NEWS

Acque Veronesi

Oggi, lunedì 20, e domani martedì 21 maggio, gli sportelli di Acque Veronesi della sede di Verona in lungadige Galtarossa rimarranno chiusi per la festività del Santo Patrono. Saranno regolarmente operativi tutti gli altri sportelli della società dislocati in provincia ed i numeri verdi 800735300 (Servizio Clienti) e 800734300 (Pronto Intervento).

Principali esposizioni e iniziative

Museo di Castelvecchio

Fino al 2 giugno 2024 visibile l’esposizione ‘L’arte dell’ingegno. La collezione Clavis e altri tesori’.

Chiavi, serrature, lucchetti e scrigni, per un viaggio fantastico nell’ingegno dell’arte antica delle casseforti. Una mostra che mette in luce l’esito di un progetto di ricerca nato dalla collaborazione tra il Museo e l’azienda Conforti di San Martino Buon Albergo, produttrice di casseforti e sistemi di sicurezza integrati da più di cento anni a Verona.

Fino al 30 giugno 2024, l’enigmatica Fiasca spagliata con fiori, opera di un maestro anonimo tra 1625 e 1630, dalle collezioni comunali d’arte della città di Forlì, e la scultura in vetro Groviglio, eseguita da Lilla Tabasso nel 2021 proprio ispirandosi al celebre dipinto dell’ignoto artista, si confrontano in un accostamento espositivo inedito realizzato dalla direzione Musei civici all’interno del format “Ospiti in Galleria”.

LEGGI ANCHE: Dopo il voto: chi ride e chi piange in provincia di Verona

Galleria d’Arte Moderna

Fino al 25 agosto 2024, la mostra ‘Giulio Paolini. Et in Arcadia ego’, a curata da Patrizia Nuzzo e Stefano Raimondi. L’esposizione, che si inserisce nello storico legame tra la GAM e ArtVerona, è il risultato della prima collaborazione tra la Galleria e Habitat,la sezione di ArtVerona che propone ambienti artistici immersivi. L’edizione 2023 di Habitat dedicata a Giulio Paolini ha rappresentato il ritorno a Verona di un grande maestro che tra il 2001 e il 2002 era stato protagonista di un’antologica a Palazzo Forti – storica sede della Galleria d’Arte Moderna – in occasione della quale gli era stato conferito il Premio Internazionale Koinè 2000 alla carriera.

Museo di Storia Naturale

Visibile al pubblico fino al 14 luglio 2024 l’espositiva temporanea dedicata ad Azzurra Carrara Pantano, la prima botanica veronese.

Nell’atrio del museo sono stati allestiti pannelli che raccontano la vita di Azzurra Pantano, la sua attività di botanica all’interno del Museo di Storia Naturale e il risultato della catalogazione digitalizzata dei campioni veronesi del suo erbario.

Tutte le informazioni sul sito del Museo di Storia Naturale.

LEGGI ANCHE: In arrivo a Santa Lucia un nuovo parcheggio gratuito

Museo Archeologico al Teatro Romano

Fino al 6 ottobre 2024, le ‘Immagini di Terracotta’. Offerte nei santuari, richieste di grazia agli dei oppure omaggio per una grazia già ricevuta. A questo erano destinate le teste o mezze teste maschili e femminili realizzate in terracotta e protagoniste della mostra temporanea, a cura di Margherita Bolla, visibile al Museo Archeologico.

Programma completo delle esposizioni e informazioni su costi e orari di visita sul sito dei Musei civici.

My IMUV Card, per un accesso illimitato ai Musei civici veronesi

Per i residenti nel Comune di Verona è possibile acquistare My IMUV Card, la tessera nominativa che permette ai veronesi di visitare gratuitamente, e con accesso illimitato, i musei e monumenti del sistema dei Musei Civici, ad esclusione della Casa di Giulietta.

La card, al costo di 12 euro e con validità 12 mesi dalla data di acquisto, può essere richiesta dai residenti a partire dai 18 anni (giovani fino ai 17 anni entrano gratuitamente in tutti i musei e monumenti civici). Per ulteriori informazioni: museicivici.comune.verona.it.

LEGGI ANCHE: Vannacci lascia il posto a Borchia? Tosi contro Salis

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!