Apre oggi il nuovo svincolo di Quinto sulla SP6

nuovo svincolo di Quinto sulla sp6

Oggi è la giornata dell’apertura del nuovo svincolo della SP6, all’altezza di Quinto di Valpantena. Dopo l’inaugurazione della prima parte lo scorso 20 dicembre, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia aveva annunciato celerità nei passi per il secondo stralcio.

Le condizioni meteorologiche non hanno aiutato i lavori di Veneto Strade, i quali, iniziati il 7 gennaio, si sono protratti per alcune settimane in più rispetto al previsto. «I lavori dureranno circa tre mesi, dopodiché ci sposteremo a Poiano per l’inizio del secondo stralcio che, come ha ricordato il presidente Zaia, ultimeremo entro la fine del 2019» aveva spiegato l’ingegnere di Veneto Strade Mirko Ferrigato.

Nonostante gli imprevisti, da oggi pomeriggio sarà attivo lo svincolo all’altezza di Quinto. Gli automobilisti che da Poiano si dirigono a Grezzana – e viceversa – potranno quindi scegliere, da oggi, un’uscita intermedia.

La nuova opera favorisce inoltre la sicurezza degli automobilisti, in un tratto che in passato aveva visto purtroppo numerosi incidenti.

La storia della variante alla SP6 ha una storia lunga, ne abbiamo parlato qui.