Hellas, Baroni: «Vittoria conquistata con tenuta mentale e fisica»

L'allenatore gialloblù Marco Baroni ha commentato il risultato di Hellas Verona-Sassuolo. «Con questo entusiasmo e con il nostro pubblico ce la giocheremo fino alla fine».

Marco Baroni
Marco Baroni

Le dichiarazioni dell’allenatore gialloblù Marco Baroni, rilasciate al termine di Hellas Verona-Sassuolo.

«La partita era difficile contro un avversario forte e che doveva fare un altro tipo di campionato, anche con un cambio di allenatore pochi giorni fa. Quindi gli ingredienti perché fosse una gara complicata erano molti. La squadra ha fatto la gara che doveva fare, a volte un po’ sporca, ma in partite così è fondamentale avere tenuta mentale e fisica. Siamo stati in grado di colpire nel momento giusto e da questo punto di vista, anche se la squadra ha speso tante energie sia oggi che nella preparazione settimanale alla partita, sono soddisfatto anche se il campionato è ancora lungo e molto duro. Con questo entusiasmo e con il nostro pubblico, che anche oggi ci ha sostenuto per tutti i 90 minuti, ce la giocheremo fino alla fine».

LEGGI ANCHE: Sospeso l’account X di Luca Castellini, Berizzi: «Buona notizia»

«A tutti i ragazzi stiamo dando delle opportunità, perché è giusto che sia così. Giocatori come Henry e Bonazzoli hanno lavorato bene durante la settimana e sono giocatori bravi, che hanno già segnato in questo campionato, e possono e devono dare un contributo importante, soprattutto devono aiutare i nuovi a inserirsi velocemente. Nel momento in cui c’è stato bisogno di avere un aiuto soprattutto mentale per far capire a chi era in campo che dovevamo crederci fino all’ultimo, abbiamo inserito due punte e la squadra ha risposto bene. Siamo contenti per il gol di Karol ma principalmente siamo contenti per tutti i ragazzi».

«I tifosi sono stati fantastici. Loro sanno tutto quello che abbiamo passato ma tutti insieme possiamo raggiungere il nostro obiettivo. Il loro sostegno, per noi, è energia pura. Il pubblico vede che questa squadra, pur avendo dei limiti, si spende sempre, si dona e suda la maglia, questo è un aspetto che voglio sempre».