Giampaolo Pazzini lascia il calcio giocato

L'attaccante trentaseienne, rimasto svincolato dall'Hellas Verona a fine luglio di quest'anno, dopo vent'anni di carriera nel calcio professionistico, ha cominciando il corso a Coverciano per Direttore Sportivo.

Giampaolo Pazzini

Giampaolo Pazzini lascia il calcio giocato. L’attaccante trentaseienne, rimasto svincolato dall’Hellas Verona a fine luglio di quest’anno, aveva dichiarato di avere già un’idea per il futuro ma di doverci ancora riflettere. Dopo vent’anni di carriera nel calcio professionistico, ha cominciando il corso a Coverciano per Direttore Sportivo.

Pazzini è sempre rimasto molto legato alla città di Verona, avendo giocato nell’Hellas le ultime cinque stagioni della sua carriera, tra il 2015-2020, con una sola parentesi in prestito al Levante nel 2018. «Tra alti e qualche basso è stato un percorso bellissimo, intenso. Ho sempre cercato di dare il meglio, ma Verona e i suoi tifosi mi hanno dato molto di più. Mi hanno sempre supportato, sia quando le cose andavano male, sia quando andavano bene» aveva dichiarato nella conferenza stampa di addio all’Hellas Verona del 28 luglio 2020.

Nessuna dichiarazione ufficiale ancora da parte del giocatore che ha dichiarato di «non volere ancora rilasciare interviste in merito alla decisione».

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI DI SPORT