Finale di Euro 2020 Inghilterra-Italia: l’attesa

«Ci restano gli ultimi novanta minuti per divertirci». La vede così il ct Roberto Mancini, la finale di Euro 2020 Inghilterra-Italia, in programma questa sera alle 21 a Wembley.

Il fischietto di mister Roberto Mancini
Il fischietto di mister Roberto Mancini (Photo by UEFA/UEFA via Getty Images)

Giornata di sport, questa domenica 11 luglio 2021. Soprattutto per l’Italia, e anche per Verona. C’è l’attesa per la finale di Euro 2020, il campionato europeo di calcio con Inghilterra e Italia a giocarsi la finale a Wembley, proprio la casa degli inglesi.

CLICCA QUI PER GLI AGGIORNAMENTI SULLA FINALE DI EURO 2020

Su un altro prato inglese, quello di Wimbledon, il tennista Matteo Berrettini si è giocato una storica finale contro il numero 1 al mondo, anche lui a caccia di record, Novak Djokovic. Alla fine ha vinto il tennista serbo dei record, pur lasciando a Berrettini il primo set (6-7, 6-4, 6-4, 6-3).

Da non dimenticare, per Verona, la vittoria al campionato italiano, categoria Allieve, di Matilde Prati nei 1500 metri. Dopo la vittoria indoor di qualche mese fa, questa mattina la giovane di Bovolone si è affermata anche a Rieti.

Iniziato inoltre il ritiro dell’Hellas Verona a Primiero, che il gruppo Verona Network segue con la collaborazione di Hellas Live.

Inghilterra-Italia alle 21

Si avvicina l’ora X. «Non sono agitato – ha detto ieri il c.t. Roberto Mancini – magari domani lo sarò un po’ di più. Ci aspetta una partita difficile per tanti motivi, dovremo essere concentrati sul nostro gioco cercando di attuarlo al meglio. Ci restano gli ultimi novanta minuti per divertirci. Cercheremo di fare quello che sappiamo fare e che ci ha portati fino a qui».

C’è un desiderio di rivalsa, per l’allenatore, per ciò che non ha raggiunto da giocatore. «Ho avuto la possibilità di giocare in Nazionale e non sono riuscito né a vincere l’Europeo Under 21, che avremmo strameritato, né il Mondiale di Italia 90’. È un momento molto importante per me e spero domani di togliermi quelle soddisfazioni che non sono riuscito a togliermi da calciatore, pur avendo giocato in squadre fortissime».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Roberto Mancini e gli Azzurri in allenamento.
Roberto Mancini e gli Azzurri in allenamento. (Photo by UEFA/UEFA via Getty Images)

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM