Tommasi-Sboarina, è subito sfida

Si è concluso nella notte lo spoglio dei voti per elezioni amministrative che decidono il prossimo sindaco di Verona. Il sindaco uscente Federico Sboarina raccoglie più di 35mila voti, segnando il 32.69% e va al ballottaggio con Damiano Tommasi, che con oltre 43mila voti raggiunge il 39.79%.

Ballottaggio Damiano Tommasi Federico Sboarina

A Verona il ballottaggio sarà tra Tommasi (39,79%) e Sboarina (32,69%)

Finiti gli scrutini, al ballottaggio si confermano il candidato sindaco Damiano Tommasi e il sindaco uscente Federico Sboarina. Con un totale di 100.853 voti validi scrutinati su oltre 111mila:

  • Damiano Tommasi: 39,79%
  • Federico Sboarina: 32,69%
  • Flavio Tosi: 23,88%
  • Alberto Zelger: 2,64%

Sotto l’1% Anna Sautto e Paola Barollo.

«Ci abbiamo creduto tanto e siamo soddisfatti del risultato attenuto. Possiamo iniziare a guardare al 26 giugno, la data fissata per il ballottaggio, parlando di futuro in alternativa a un passato recente che ha deluso», ha commentato Tommasi ai nostri microfoni

«Da una parte siamo soddisfatti, dall’altra sentiamo la responsabilità di questo compito» ha aggiunto Tommasi. «Mi ha sorpreso il fatto che il distacco sia così ampio rispetto al sindaco uscente. Questo la dice lunga rispetto al giudizio della cittadinanza nei confronti dell’ultima amministrazione. Mi ha sorpreso anche il risultato delle singole liste all’interno della nostra coalizione: significa che il messaggio e la volontà di parlare a Verona oltre le “bandierine” è arrivato agli elettori».

LEGGI ANCHE: Tosi: «C’è delusione, ma ora dobbiamo ragionare in prospettiva»

«Nei prossimi giorni daremo spazio alle riflessioni ma è chiaro che ci sarà un canale aperto con Forza Italia. Una strada che ho intenzione di percorrere perché qui è in gioco il futuro della città», la replica di Sboarina. «La sinistra ha dimostrato di non essere in grado di governare Verona perché raccoglie al suo interno tutto e il contrario di tutto».

Aggiunge il sindaco uscente: «Il dialogo lo voglio aprire con i cittadini veronesi come ho sempre fatto. Sono convinto che nell’uno contro uno sceglieranno una guida per la città, non una rappresentazione plastica di una persona per bene».

LEGGI ANCHE: Federico Benini del Pd è il consigliere più votato di Verona

Le liste

Tra le liste che hanno ottenuto i maggiori voti troviamo:

  • Damiano Tommasi Sindaco: 15,69%
  • Partito Democratico: 13,07%
  • Fratelli D’Italia: 11,94%
  • Lista Tosi Sindaco: 10,60%
  • Sboarina Sindaco – Battiti: 7,32%
  • Lega Salvini: 6,60%
  • Traguardi Verona: 5,54%
  • Verona Domani-Coraggio Italia: 5,24%
  • Fare! con Flavio Tosi: 4,42%
  • Forza Italia 4,34%

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM