Tosi: «C’è delusione ma ora dobbiamo ragionare in prospettiva»

A quasi metà sezioni scrutinate, Flavio Tosi si attesta in netto distacco dai primi due candidati: si prospetta ballottaggio tra Tommasi e Sboarina. Ai nostri microfoni il commento a caldo di Tosi che temporeggia per la prossima mossa. Intanto rimarca la differenza rispetto alle elezioni del 2012 quando è stato rieletto a gran voce

Flavio Tosi giornata scrutinio

Amareggiato Flavio Tosi che a quasi metà sezioni scrutinate raccoglie il 23,67%. Sempre più probabile la strada del ballottaggio con Federico Sboarina che supera soglia 30% (32,56%) e marca stretto Tommasi che continua ad accumulare preferenze con 40,10%.

Ai nostri microfoni il primo commento a caldo di Flavio Tosi.

«Siamo un po’ disillusi per l’affluenza alle urne, per la mancanza di cittadini che hanno deciso di non andare a votare ma il dato va accettato. Per i risultati che stiamo osservando, in corsa, non ci resta che aspettare e ragionare in prospettiva. Io e Forza Italia in primis, avevamo detto di considerare questo voto come le primarie del centro destra che poi si sarebbe riunificato. Adesso siamo in attesa di ciò che ci verrà detto dai candidati sindaci: c’è un dato e quello bisogna considerare».

Nonostante le percentuali poco positive, Tosi non perde occasione di rimarcare una differenza: «Nel 2012, da sindaco uscente, ho rivinto il primo turno senza nessuna difficoltà, Sboarina sta raccogliendo solo 1 voto su 3».

Dice che Federico Sboarina non ha fatto un buon lavoro, sarebbe favorevole quindi ad appoggiarlo?

«Che non abbia fatto bene lo attestano i dati. Per l’avvicinamento o meno dobbiamo aspettare, ci sono le liste e le segreterie di partito: dobbiamo vedere. Bisogna aspettare e ragionare a mente fredda. Quado, diverse settimane fa, Forza Italia e io abbiamo aperto un dialogo con l’altra parte, non abbiamo mai ricevuto risposta». 

Cosa succederà adesso? Qual è lo scenario possibile?

«Non c’è urgenza: gli apparentamenti si fanno entro la prima settimana e il ballottaggio sarà tra due. C’è tempo».

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv