Celebrati in Duomo i funerali di Mario Giulio Schinaia

Alle esequie dell'ex magistrato molte persone, tra cui anche l'onorevole Flavio Tosi, sindaco negli anni in cui Schinaia esercitò il ruolo di procuratore capo di Verona nella città scaligera.

«Apprendo con grande dolore della scomparsa del dottor Mario Giulio Schinaia, a lungo Procuratore Capo a Verona. Conoscevo profondamente il dottor Schinaia, un magistrato con la schiena diritta, una persona perbene ed equilibrata, un vero uomo delle istituzioni. Un pensiero affettuoso ai famigliari».

L’ex sindaco Flavio Tosi presente alle esequie.

Questo il commento che l’ex sindaco di Verona Flavio Tosi, da domenica scorsa anche Onorevole dopo l’elezione alla Camera dei Deputati, aveva lasciato su Facebook per ricordare l’ex procuratore capo di Verona, scomparso proprio nella notte di domenica.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Oggi si sono celebrati i funerali in Duomo a Verona, e c’era anche Tosi a rendere omaggio a Schinaia . Una cerimonia commossa con molte persone che hanno ringraziato con la loro presenza il magistrato che ricoprì il ruolo di procuratore della Repubblica nel capoluogo scaligero dal 2008, sostituendo Guido Papalia, al 2016. Schinaia, nato a Barletta nel 1947, aveva 75 anni e da tempo si trovava in precarie condizioni di salute.

Mario Giulio Schinaia arrivò per la prima volta a Verona nel 1975 e si occupò di diverse indagini finite alla ribalta delle cronache, come quella che portò all’arresto di Pietro Maso e dei suoi complici nel ’91 o quella del drammatico incidente dell’Antonov del 13 dicembre 1995, oltre a quella dell’aggressione che portò alla morte di Nicola Tommasoli. Concluse la sua carriera nell’agosto del 2016 e venne sostituito da Angela Barbaglio.

LEGGI ANCHE: Ecco i veronesi a Roma, tra conferme e novità

LEGGI ANCHE: Incendio sulla Modena-Brennero. IL VIDEO

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv