Addio all’ex procuratore di Verona Mario Giulio Schinaia

Mario Giulio Schinaia fu procuratore capo a Verona all'epoca di importanti e delicate indagini. È morto oggi.

Mario Giulio Schinaia
Mario Giulio Schinaia

È morto l’ex procuratore capo di Verona Mario Giulio Schinaia. Fu protagonista di indagini tragicamente note per Verona, come quella sugli omicidi di Piero Maso e sull’assassinio di Nicola Tommasoli.

Il sindaco di Verona Damiano Tommasi «esprime tutta la sua vicinanza e quella della comunità veronese alla famiglia del dott. Mario Giulio Schinaia, protagonista di grande rilievo di una lunga stagione giudiziaria».

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua

Lo ricorda così una nota del movimento civico Traguardi: «Una persona profondamente onesta e corretta, che con il suo operato ha lasciato un segno tangibile nel nostro territorio e nel mondo della giustizia. È stato in prima linea durante alcune delle situazioni più complicate che ha attraversato la nostra città, fra cui l’omicidio di Nicola Tommasoli, guidando le delicate indagini con fermezza e serietà. L’auspicio è che Verona ne ricorderà in modo adeguato la figura e il ruolo».

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024