Alla scoperta di Lugo di Grezzana

Oggi a Buongiorno Verona parliamo di Lugo di Grezzana, un paesino molto piccolo ma ricco di curiosità e di elementi architettonici di pregio. Ne abbiamo parlato con lo storico dell'arte e guida turistica Francesco Castioni e Davide Peccantini, presidente di Aps Quartiere Attivo.

Oggi a Buongiorno Verona parliamo di Lugo di Grezzana, un paesino molto piccolo ma ricco di curiosità e di elementi architettonici di pregio. Ne abbiamo parlato con lo storico dell’arte e guida turistica Francesco Castioni e Davide Peccantini, presidente di Aps Quartiere Attivo.

«Lugo nasce durante nell’anno 1000 grazie all’espansione della città di Verona, che portano i grandi monasteri urbani ad iniziare a disboscare terreni e a costruire. In particolare Lugo nasce grazie all’opera di San Zeno di Verona» spiega Castioni.

LEGGI ANCHE Alla scoperta di Grezzana

«Lugo di Grezzana si trova un po’ più a nord di Stallavena. Proprio a Stallavena, costruito migliaia di anni fa, si trova il riparo tagliente, ancora oggi visibile, una grotta abitata dall’uomo preistorico, scavata vicino all’ora presente fiume. Proprio per questo possiamo dire che Lugo è piena di storia, perché già nella preistoria era abitata» prosegue Peccantini.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM