Zanini: «La Lessinia ha enormi potenzialità inespresse»

A intervenire nella serata di giovedì 16 luglio dedicata agli Stati Generali della Lessinia, al Teatro Vittoria di Bosco Chiesanuova, anche Riccardo Zanini, di AltaLessinia, che mettendo l'accento sulle «potenzialità inespresse» di questo territorio ha ricordato appuntamenti in programma e iniziative future.

«Credo che la Lessinia sia molto importante per Verona, perché parliamo della montagna più vicina alla città, insieme al Monte Baldo, e di una montagna che ha delle enormi potenzialità inespresse, dal punto di vista di un turismo vicino, semplice e adatto a tutti».

Così si è espresso Riccardo Zanini, di AltaLessinia, in occasione della settima edizione degli Stati generali della Lessinia.

Sugli Alta Lessinia Outdays, evento principalmente dedicato agli sportivi amatoriali ma soprattutto a bambini e a famiglie, ha dichiarato: «Non era possibile riuscire a realizzare in sicurezza un evento di questo tipo, lo rimandiamo al prossimo anno, con qualche novità».

Ma non mancheranno appuntamenti anche nei prossimi mesi: «In autunno ricomincia la rassegna Lessinia Gourmet, un gruppo di ristoratori che hanno scelto di promuovere il territorio attraverso i loro piatti. Saranno delle serate splendide – conclude Zanini – per gustare i piatti del territorio».