All’indomani della pubblicazione del post da oltre 13mila condivisioni, Flavio Tosi ha spiegato il motivo delle accuse mosse a Matteo Salvini, dopo la disfatta avvenuta martedì nell’Aula del Senato. 

Secondo l’ex primo cittadino, che abbiamo incontrato oggi in città, il leader del Carroccio «voleva scappare, ma ha sbagliato i tempi e i modi». Tosi poi, pur ammettendo la bontà di alcune manovre fatte da Salvini, come il decreto sicurezza, sottolinea «l’assurdità» della mossa di Salvini che «adesso non avrà più il giochino del ministero degli Interni, finirà all’opposizione e quindi i numeri cambiano, perchè chi governa potrebbe anche mangiargli consensi. È l’inizio della sua fine».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.