La Tezenis cade ancora e Torino si porta sul 2-0

La Tezenis Verona esce sconfitta anche dalla gara 2 contro un Torino che vince con un punteggio di 69 a 51, nonostante il contributo questa volta anche del capitano Tomassini.

È particolarmente ingolfata la Tezenis che si è presentata alla gara 2 dei playoff di Serie A2 contro Torino, che invece trionfa per 61 punti a 59, dopo aver vinto anche gara 1. Infatti, proprio come nell’incontro precedente, la squadra veronese ha sofferto molto l’aggressività degli avversari, che sono stati in grado di attaccare fin dal primo minuto, mettendo sotto pressione gli scaligeri.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Torino ha guadagnato infatti un vantaggio considerevole nella prima frazione di gioco, portandosi alla fine del secondo quarto a 44 punti a 29. Solo a quel punto la Tezenis ha cominciato a carburare e a recuperare terreno, ma era ormai troppo tardi per strappare una vittoria. Costruendo gioco e azioni partendo da un efficiente schema difensivo, ha costretto spesso nella fase centrale della partita la squadra avversaria a forzare l’azione di attacco, scoprendosi inevitabilmente. Sono stati probabilmente i numerosi passaggi a vuoto che hanno causato la sconfitta, come quello all’alba del primo e del secondo quarto.

Scaligera basket ramagli
Coach Ramagli

Rappresenta tuttavia una sconfitta completamente diversa da quella inflitta pochi giorni fa, e infatti il coach Ramagli si esprime in altre maniere, affermando: «La partita è stata decisa dall’energia, e stavolta la tattica non c’entra niente. Questa è la cosa che fa la differenza. Avere un bagaglio energetico per giocare tante partite che ti permettono di fare prestazioni di livello sul piano della fisicità e dell’intensità come fatto da Torino stasera. Noi non ci siamo tirati indietro, però non abbiamo segnato veramente mai; – poi prosegue – non siamo mai riusciti ad avvicinarli, però loro hanno grandi meriti in una partita del genere perchè onestamente non è semplice fare una partita così intensa dopo sole 48 ore e riuscire a spalmarla su così tanti giocatori. Per noi stasera cercare di replicare quell’energia è stato complicato».

A questo punto si può sperare su un risultato positivo in gara 3, che si giocherà all’AGSM Forum giovedì, alle 20:45.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM