Il Chievo fuori dalla Serie B: «Ricorreremo al TAR»

La società della Diga si è vista respingere il ricorso da parte del Collegio di Garanzia del Coni riguardo l'esclusione dal campionato di Serie B. Il Chievo ora ricorrerà al TAR.

campedelli chievo
Luca Campedelli, Presidente A.C. Chievo Verona

Il Chievo Verona dovrà dire addio alla Serie B. La decisione del Collegio di Garanzia del Coni è arrivata, impietosa, ieri sera bocciando, di fatto, il ricorso della squadra veronese contro l’esclusione dal campionato di serie B. Confermato, per il momento, il sorpasso sui gialloblù del Cosenza.

La società della Diga, stando a quanto comunicato tramite una nota stampa sul suo sito, ora ricorrerà al Tar «per difendere i propri diritti, ribadendo di aver sempre operato in linea con le normative vigenti e federali per l’iscrizione al campionato di Serie B 2021/22».

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM