Alla Venplast Dossobuono il derby contro Jolly Povegliano

In serie B buona la prima per la Venplast Dossobuono, abile a superare il Jolly Povegliano nel derby veronese al PalaDossobuono. In Serie A2 il Vigasio esce sconfitto contro Arcom.

Serie B maschile pallamano

Buona la prima per la Venplast Dossobuono in Serie B maschile, abile a superare il Jolly Povegliano nel derby veronese al PalaDossobuono. Vittoria netta, 27-9, per i ragazzi di Carlo Nordera, alla prima gara dopo un anno di stop.

Squarzoni segna il primo gol della nuova stagione per la Venplast Dossobuono e la squadra di casa prende subito il comando del punteggio. Povegliano che nei primi 10’ mette a segno 3 reti rimanendo agganciato, prima però di subire l’allungo. Al 18’ Ceriani fissa il +6, Rizzi fa +10 al 27’. Un primo tempo che si chiude sul 15-6.

Nella ripresa entrano in campo dal primo minuto Zattarin e Bennati, al ritorno in maglia Dossobuono. Parziale lunghissimo per la Venplast, 7-0 in avvio di ripresa, con Tomasi che al 42’ fissa il 21-6. Partita abbondantemente in ghiaccio e opportunità per Nordera di far riprendere confidenza con il campo a tutti i giocatori iscritti a referto. Reti per Fantoni, Guariso e Zattarin tra il 47’ ed il 51’ e gara che si chiude sul 27-9 in favore della Venplast Dossobuono.

LEGGI ANCHE Venplast Dossobuono, sconfitta in casa contro Casalgrande Padana

I tabellini

Venplast Dossobuono – Jolly Povegliano 27-9 (p.t. 15-6)

Venplast Dossobuono: Bernardi 1, Bennati, Bollani, Campostrini 2, Ceriani 4, Ceschi, Fantoni 1, Guariso 3, Malaffo, Minotti, Rizzi 9, Squarzoni 2, Tomasi 2, Zattarin 1, Zivelonghi 2. All. Carlo Nordera

Jolly Povegliano: Benedetti, Berardo 1, Capone 1, Filippi, Furlan 1, Gherardo, Lo Schiavo, Lorenzi, Micheletti, Milone, Piva Matteo 4, Piva Manuel, Ruocco 1, Trivella, Zanella 1. All. Roberto Lo Schiavo
Area degli allegati

Modenini Vigasio – Arcom

Nella gara di Serie A2 di pallamano maschile il Modenini Vigasio esce sconfitto dal proprio campo contro la squadra vicentina dell’Arcom. Partita combattuta che vede le due squadre lottare punto su punto nel primo tempo che nella parte finale, a causa di qualche sbaglio di troppo dei vigasiani, permette agli ospiti di allungare sul più quattro alla fine del primo tempo sul 13 a 17.

Nella seconda parte della gara i padroni di casa non sono mai riusciti a recuperare quei quattro goal di differenza e sono rimasti in partita, grazie ad una super partita del solito capitano e bomber Dalla Vecchia Marco autore di ben nove reti, fino al quarantesimo, quando per una espulsione di Lo Schiavo Roberto e consecutivi due volte due minuti di esclusione a Melegatti Alberto ed all’allenatore Lucio Ribaudo, hanno giocato in tre per due minuti subendo tre reti dalla squadra ospite che ha approfittato del bel regalo arbitrale per poter allungare.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM