Premio Radio Adige TV, Giarola: «Un traguardo che rimarca la qualità del nostro festival»

Il Premio è stato consegnato al direttore artistico Antonio Giarola e alla regista Linda Tavellin lo scorso 21 marzo 2024.

Premio Radio Adige TV International Salieri Circus Award
Antonio Giarola e Linda Tavellin
New call-to-action

Giovedì 21 marzo 2024 il Gruppo Verona Network ha assegnato il Premio Radio Adige Tv 2024, dedicato agli eventi e alle iniziative di promozione culturale del territorio scaligero, all’International Salieri Circus Award con la seguente motivazione“Per il prestigio internazionale di un evento sempre originale e curato in ogni dettaglio, e per l’impegno nel promuovere l’arte in ogni sua forma, riconoscere la bellezza e premiare il talento”.

Il Premio è stato consegnato al direttore artistico Antonio Giarola e alla regista Linda Tavellin, in diretta sui canali Tv e social di Radio Adige TV, durante la finale condotta da Alain Marchetti, speaker e dj, e dalla giornalista Giorgia Preti.

Tra i numerosi eventi presi in considerazione per il Premio, diversi hanno lasciato un segno nella storia e che hanno contribuito allo sviluppo economico del territorio, da ModelExpoItaly a Straverona ASD, dalla Fondazione Aida – Ets all’Estate Teatrale Veronese, dal Festival Mozart di Verona al Festival della Bellezza, e ancora Le Piazze dei Sapori, Bardolino Top e molti altri.

LEGGI ANCHE: Parte lo sviluppo della Marangona: a breve l’accordo

Antonio Giarola dichiara: «La vittoria di questo concorso rappresenta un importante traguardo per il nostro Festival. Un riconoscimento che testimonia il valore e l’impegno che mettiamo nel promuovere eventi culturali di alta qualità e che ci fa entrare a pieno titolo tra le manifestazioni più rappresentative del territorio veronese. La recente vittoria al Concorso nazionale Art Bonus 2023 del Ministero della Cultura ha già dimostrato la qualità del nostro festival e stiamo continuando a lavorare con passione e determinazione per offrire esperienze indimenticabili e per consolidare il nostro ruolo tra le manifestazioni di alto livello qualitativo in Italia e a livello internazionale. Voglio ringraziare tutti coloro che contribuiscono al successo del nostro evento e voglio dedicare a tutti loro questo risultato».

L’international Salieri Circus Award, unico al mondo a fondere le arti circensi con musica classica dal vivo, antica e moderna, è promosso da ANSAC – Associazione Nazionale Sviluppo Arti Circensi con la produzione esecutiva di Proeventi, viene realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura, del Comune di Legnago, della Camera di Commercio di Verona, della Regione Veneto e con il patrocinio della Provincia di Verona.

LEGGI ANCHE: Verona attende il sorriso di Papa Francesco

L’International Salieri Circus Award

La quarta edizione si svolgerà dal 26 al 30 settembre 2024, come sempre nella bellissima cornice del Teatro Salieri di Legnago, la città che ha dato i natali al noto compositore Antonio Salieri. È stata confermata l’esecuzione delle musiche dal vivo da parte dell’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Diego Basso, protagonista di importanti progetti di rilevanza internazionale, e si sta definendo la giuria tecnica di grande prestigio internazionale, composta da direttori artistici, registi e impresari di varie parti del mondo.

A gennaio ad oggi sono pervenute oltre 500 candidature di artisti provenienti da tutti e cinque i continenti, dDati straordinari che testimoniano il prestigio internazionale raggiunto dal festival in sole tre edizioni. Tra circensi, danzatori e musicisti, saranno oltre 100 gli artisti in scena e a contendersi i prestigiosi Salieri d’Oro, d’Argento e di Bronzo, premi che possono cambiare una carriera, saranno 22 acts realizzati con le più svariate discipline circensi.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Tra le novità è stata da poco annunciata la presenza di un redivivo Antonio Salieri, interpretato dall’attore Andrea Castelletti, che narrerà se stesso e annuncerà le performance. Inoltre, dopo il successo della Elephant Parade della scorsa edizione, quest’anno il Festival propone un’iniziativa simile con la mostra itinerante “HeartBeats”: invece che da statue di elefanti, la città sarà animata da 22 cuori di arte e solidarietà, sculture di grandi cuori interpretate da artisti internazionali che il festival porta a Legnago come progetto speciale per l’Art Bonus 2024 e attraverso la quale verranno sostenute le associazioni locali lacasavolante e Cuore di Donna.

Altra grande novità è il progetto “Salieri Circus Award 4.0 – Scenari di cross-innovation” finanziato con il PR Veneto FESR 2021-2027, grazie al quale verrà creata la versione digitale del festival “Salieri Circus On Demand”. La versione “ibrida” del festival, potenziata da impatto scenografico e immersività data dai ledwall di scena, si completerà con “Salieri Circus On Demand”, una versione digitale del festival che prevede la creazione di una piattaforma di contenuti on demand. Un’evoluzione che promette di portare il fascino del circo e dell’evento a un pubblico sempre più vasto e diversificato.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Verrà inoltre ampliata la Open Art Circus Gallery, la mostra d’arte fotografica diffusa che il festival ha allestito nelle passate edizioni nelle vetrine delle attività commerciali e dei locali della città, con scatti d’autore di fotografi di fama internazionale che ritraggono gli artisti in competizione. In collaborazione con l’Associazione delle Ville Venete dell’Adige, da quest’anno le opere fotografiche saranno esposte in splendide dimore storichein pannelli 3D realizzati con moderne tecniche di stampa digitale.

Le prevendite della quarta edizione saranno attive online dal mese di aprile sul sito della manifestazione www.saliericircus.it e su www.ticketone.it 

LEGGI ANCHE: Arresto cardiaco in strada a Verona: rianimato con il 118 al telefono

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!