Il Premio Campiello Daniela Gambaro arriva a Castelnuovo

Venerdì 23 luglio, alle 18.30, in località Campanello a Castelnuovo del Garda, si terrà un incontro con Daniela Gambaro, vincitrice del Premio Campiello 2021 - Opera Prima.

Daniela Gambaro
Daniela Gambaro, vincitrice del Premio Campiello Opera Prima 2021.
New call-to-action

Per la prima volta il Premio Campiello approda a Castelnuovo del Garda: l’appuntamento è per venerdì 23 luglio, alle 18.30, in località Campanello, con Daniela Gambaro, vincitrice del Premio Campiello 2021 – Opera Prima, con la raccolta di racconti Dieci storie quasi vere edita da Nutrimenti. Modera l’incontro Moira Perin, bibliotecaria a Castelnuovo del Garda.

Nata ad Adria nel 1976, Daniela Gambaro si è laureata in Scienze della Comunicazione all’Università di Padova, ha frequentato il corso di Sceneggiatura al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e oggi lavora come sceneggiatrice per il cinema e la tv. Vive a Roma con il suo compagno e i suoi due bambini.

Leggi anche: L’ambasciatore Gentilini presenta il libro “Tre volte a Gerusalemme” a Sommacampagna

Dieci storie quasi vere raccoglie dieci storie possibili, dieci sguardi sul quotidiano di famiglie, coppie, madri, bambini. Dieci racconti scritti con una penna leggera e precisa, capace di narrare anche le cose più difficili, quelle terribili e scomode che sono così reali, da essere quasi vere.

Sostenuto da Confindustria Veneto, il “Campiello” è un premio letterario, istituito nel 1962, che viene assegnato a opere di narrativa italiana, segnalando all’attenzione del grande pubblico numerosi autori e romanzi che hanno fatto la storia della letteratura del Paese. Il Premio Campiello – Opera Prima viene riconosciuto dal 2004 agli autori esordienti.In caso di maltempo l’incontro si svolgerà nella sala civica XI Aprile 1848.