Festival del Cinema Africano, domenica “A place of myself”

Domenica 8 novembre alle 21, nella sala virtuale del Festival di Mezzo del Cinema Africano di Verona Malice Omondi presenta “Top Ten Africa Short” con il cortometraggio ruandese “A place of myself”. La proiezione sarà disponibile online, collegandosi al link predisposto, dalle 21 di domenica alle 21 di lunedì.

Foto dalla pagina Facebook Festival del Cinema Africano di Verona.

Terzo appuntamento per la Top Ten Africa Short del Festival del Cinema Africano di Verona. Nella sala virtuale sarà sempre Malice Omondi a presentare la serata, insieme alla direzione artistica, al regista e agli approfondimenti sul paese protagonista del cortometraggio – domenica 8  novembre, il Rwanda –, con il direttore di Nigrizia, Filippo Ivardi.

Leggi anche Festival del Cinema Africano, l’edizione virtuale dal 6 al 15 novembre

A place of myself, la storia

A place of myself, uscito nelle sale nel 2016 e arrivato al Festival del Cinema Africano nel 2017, è ambientato in una scuola elementare come tante. Una scuola che non si aspetta l’arrivo di Elikia, una bambina di cinque anni, albina.

Per il colore della sua pelle, le compagne e i compagni di classe fanno capire a Elikia che essere “diversa” è più un problema che un elemento connotativo particolare. Ma mentre gli abitanti del quartiere la trattano come un fenomeno, sua madre le dà coraggio. Insieme, madre e figlia combatteranno e alzeranno la voce per avere riconosciuto il proprio posto in seno alla comunità.

Chi è la regista di A place of myself

La regista di A place of myself è Marie Clementine Dusabejambo. Nata nel 1987 a Kigali (Rwanda), dove attualmente vive, Dusabejambo si è diplomata in Elettronica e Telecomunicazioni. Nel 2010 ha girato Lyiza, il suo primo cortometraggio, presentato in anteprima al Tribeca Film Festival e premiato alle Journées cinématographiques de Carthage e al Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina di Milano. Nel 2016 A Place for Myself è stato presentato in anteprima al Zanzibar International Film Festival, dove ha vinto tre premi.

Come partecipare

Per partecipare occorre collegarsi al link della puntata, che sarà disponibile dalle 21 di domenica alle 21 di lunedì. La password di accesso è ttas3.

LEGGI TUTTE LE ULTIME NOTIZIE DI SPETTACOLI