Ferragosto alla scoperta di Verona e delle sue bellezze

Due opportunità, organizzate dallo IAT del Comune di Verona e dall'UNESCO, per scoprire la nostra città: sabato 14 e domenica 15 agosto sono infatti previsti due tour del centro.

città di verona

Proseguono anche nel weekend di Ferragosto le visite guidate alla scoperta delle bellezze di Verona e delle sue mura. Due opportunità, organizzate dall’Ufficio di Informazioni e Accoglienza Turistica IAT del Comune di Verona – Assessorato al Turismo e UNESCO, per ammirare la città e la sua cinta magistrale sotto una nuova luce. Avvalendosi dell’occhio esperto delle guide turistiche veronesi.

Leggi anche: Il Ferragosto (senza Green Pass) di Aquardens

Programmi di visita

Tour alla scoperta di Verona

Le uscite si terranno sabato 14 e domenica 15 agosto, alle ore 11, in italiano e contestualmente in lingua inglese. Avranno una durata di un’ora e mezza, con ritrovo e punto di partenza all’ufficio IAT Verona, di via degli Alpini 9.

Obbligatoria la prenotazione via e-mail all’indirizzo iatverona@comune.verona.it o al numero 045 8068680. Per i tour del centro storico non verrà richiesto il Green Pass.

L’iniziativa, gestita da Coopculture, si avvale di guide turistiche autorizzate ed è rivolta ai cittadini veronesi e ai turisti che non viaggiano in gruppo e che hanno l’esigenza di conoscere la città tramite un servizio dedicato e garantito con regolarità.

Tour delle mura – Tramonti Unesco

L’uscita è in programma sabato 14 agosto, alle ore 18. La durata sarà di due ore circa, con punto di ritrovo e partenza al cancello di entrata del Bastione delle Maddalene, vicolo Madonnina 12. Si consiglia di arrivare almeno dieci minuti prima dell’orario di partenza.

Obbligatoria la prenotazione via e-mail all’indirizzo iatverona@comune.verona.it, al numero 045 8068680 o direttamente in ufficio IAT. 

Lo speciale tour si snoda dal Bastione delle Maddalene alla Rondella e Casamatta di San Zeno in Monte, passando per Porta Vescovo, salita Santo Sepolcro/mura di Cangrande della Scala e la Batteria di Scarpa, sopra Alto San Nazaro.

Dal 6 agosto anche per entrare al Bastione delle Maddalene e nei luoghi al chiuso del percorso sulle mura dei Tramonti UNESCO (Batteria di Scarpa e casamatta della Rondella di San Zeno in Monte) è obbligatorio avere il Green Pass, la certificazione verde COVID19, come previsto dai provvedimenti governativi per il contenimento del contagio. Prima dell’ingresso verrà richiesto ai visitatori di esibire, in formato cartaceo o digitale, la certificazione, ed eventualmente un documento d’identità valido. Non verrà richiesto ai bambini esclusi per età dalla campagna vaccinale (la certificazione è obbligatoria dai 12 anni) e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica.

Il costo di entrambi i tour è di 12 euro a persona, ridotto 10 euro per i possessori di Verona Card e gratuito per i ragazzi accompagnati fino ai 14 anni.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM