Villa dei Mosaici a Negrar, a settembre gli scavi nella seconda proprietà

Il sindaco di Negrar di Valpolicella Roberto Grison conferma il proseguo dei lavori sul sito archeologico in località La Villa, annunciando che dopo l'estate l'opera di scavo si estenderà sulla proprietà della cantina Franchini.

Ha meravigliato il mondo con immagini straordinarie, finite su tutte le testate internazionali e nazionali. Stiamo parlando della cosiddetta Villa Dei Mosaici a Negrar. Un sito archeologico che si è mantenuto nei secoli al di sotto di alcuni vigneti posizionati nel cuore del Comune di Negrar di Valpolicella.

Il sindaco Roberto Grison, ospite oggi in redazione, ha confermato che i lavori degli archeologi, coordinati dalla Soprintendenza, proseguono con successo e che dopo l’estate si estenderanno sulla seconda proprietà privata fino a questo momento non interessata dall’opera di scavo.

Leggi anche: Villa dei mosaici a Negrar, gli scavi proseguono spediti

«Tutto sta continuando grazie al lavoro della Soprintendenza, al dottor Vincenzo Tinè in particolare, che si è attivato molto per portare avanti l’opera di scavo. – spiega Grison – Siamo arrivati anche alla convenzione con la seconda cantina, con la seconda famiglia proprietaria dei terreni su cui insiste la villa. Quindi gli scavi proseguono spediti e in maniera ottimale per quanto riguarda la prima metà che ha coinvolto la Cantina Benedetti e a settembre dovremmo iniziare gli scavi sulla parte che riguarda la Cantina Franchini».

«Inaugureremo nei prossimi giorni una nuova attività che riguarda la conservazione dei mosaici poiché gli agenti atmosferici e altre situazioni potrebbero anche deteriorarli, per cui c’è la volontà di portare avanti tutte queste iniziative con una sinergie di enti di grande qualità».

Gli scavi a Villa dei Mosaici
Gli scavi a Villa dei Mosaici

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM