Si torna a parlare di traforo a Verona: oggi il convegno del centrodestra

Questa mattina assemblea pubblica promossa da cinque consiglieri regionali di centrodestra per riportare l'attenzione del dibattito pubblico sull'opera di cui si discute da decenni. Si cercano soluzioni alla viabilità a nord di Verona.

Convegno Viabilità Verona su traforo Torricelle
Andreoli, Bozza, Corsi, Valdegamberi, Polato
New call-to-action

Il centrodestra vuole riportare l’attenzione del dibattito pubblico sul traforo delle Torricelle, o quantomeno sulla ricerca di soluzioni per la viabilità a nord di Verona. Questo il motivo dell’assemblea pubblica convocata per questo sabato mattina.

Appuntamento oggi, 6 aprile, in sala Lucchi, zona Stadio a Verona, per l’assemblea promossa dai consiglieri regionali Enrico Corsi e Marco Andreoli della Lega, Stefano Valdegamberi del gruppo misto, Daniele Polato di Fratelli d’Italia, Alberto Bozza di Forza Italia.

LEGGI ANCHE: Il traforo delle Torricelle non c’è più

“Viabilità a Verona. No ad affossare il traforo delle Torricelle” è il titolo dell’evento che discute su un tema da decenni oggetto di dibattito, con alterne vicende: il traforo delle Torricelle. I consiglieri regionali, che oggi hanno invitato anche decine di amministratori locali del territorio, sottolineano la «necessità di un collegamento a nord della città, tra la zona est -ovest, fondamentale per i due importanti ospedali e per il trasporto pubblico cittadino».

Presenti in sala cittadini, consiglieri di circoscrizione, parlamentari e anche sindaci del territorio. Ieri, invece, il Partito Democratico di Verona ha tenuto una conferenza stampa bollando come «lacrime di coccodrillo» gli intenti del centrodestra scaligero.

LEGGI ANCHE: Verona attende il sorriso di Papa Francesco

Guarda il servizio

LEGGI ANCHE: Arresto cardiaco in strada a Verona: rianimato con il 118 al telefono