Si presenta “In Comune per Verona”, la lista «progressista, ambientalista, femminista e antifascista»

Presentata ieri la lista "In Comune per Verona, Sinistra civica ecologista", a sostegno del candidato Damiano Tommasi, con il consigliere comunale Michele Bertucco.

In Comune per Verona con Damiano Tommasi, Michele Bertucco
In Comune per Verona con Damiano Tommasi e Michele Bertucco

Presentata ieri in piazza Bra la lista “In Comune per Verona, Sinistra civica ecologista”

Sono 18 donne e 18 uomini i candidati della lista In Comune per Verona Sinistra civica ecologista, che concorrerà per le prossime elezioni amministrative del 12 giugno all’interno della coalizione Rete per Damiano Tommasi sindaco. Si sono presentati alla stampa e alla cittadinanza ieri mattina sulle scale di Palazzo Barbieri.

«Siamo espressione di un percorso nato ancora nella primavera dello scorso anno, per dar vita a un progetto di lista civica, progressista, ambientalista, femminista e antifascista, con una precisa connotazione politica alternativa alla destra» dicono dalla lista.

Nome di punta del gruppo è il consigliere comunale uscente Michele Bertucco, che cinque anni fa decise di correre in autonomia alla carica di sindaco, ma che quest’anno è rientrato nell’ampia coalizione di centrosinistra. Infatti dal gruppo civico spiegano: «All’interno di “In Comune per Verona Sinistra civica ecologista” uniamo le nostre storie, il nostro impegno alle esperienze amministrative maturate in questi anni da chi, in Comune e nelle Circoscrizioni, è ed è stato espressione delle liste Verona e Sinistra in Comune».

GUARDA L’INTERVISTA A MICHELE BERTUCCO: IL “WATCHDOG” DELLA POLITICA VERONESE

Gli obiettivi della lista

«Siamo donne e uomini, con età, competenze ed esperienze di lavoro e studi differenti. Ci unisce un’idea di città diversa, aperta, inclusiva che proponiamo nella lista In Comune per Verona Sinistra Civica Ecologista. Vogliamo ribaltare la logica che in questi anni ha visto la svendita del territorio e dei beni comuni in nome di un malinteso concetto di sviluppo spesso degenerato in cementificazione, affarismo o peggio…».

LEGGI LE ULTIME NEWS

«Vogliamo che i quartieri siano i luoghi in cui le persone possano avere una buona qualità della vita e non siano solo una merce da svendere per tappare i buchi del bilancio comunale. Vogliamo una città a misura di chi vi abita, in cui sia più facile conciliare vita e lavoro, dove siano presenti spazi di comunità che mettano assieme le persone giovani con quelle anziane, e siano una risposta vera ai bisogni di chi ci vive».

«Il lavoro che abbiamo svolto in consiglio comunale, con singole cittadine e cittadini, con esponenti di comitati o movimenti, per una città più aperta, vivibile e giusta, ha contribuito a dettare i temi dell’agenda politica attuale. Qualità della vita, sociale, ambiente, territorio, mobilità sono in testa alle richieste di cittadini e cittadine ed è a queste domande che vogliamo dare risposta con impegni precisi».

LEGGI ANCHE: Damiano Tommasi, la partita perfetta

I candidati di “In Comune per Verona Sinistra civica ecologista”

  1. Adami Albarosa, insegnante
  2. Adami Andrea, consulente informatico
  3. Arcangeli Annamaria, bibliotecaria in pensione
  4. Ballestriero Enrico, account manager
  5. Berlasso Stefania, insegnante
  6. Berbece Gheorghita Cristinel, tecnico informatico
  7. Caldana Marta, dipendente F.S. in pensione
  8. Bertucco Michele, impiegato e consigliere comunale
  9. Caramazza Franca, funzionaria in pensione
  10. Cardone Luigi detto Gigi, pensionato P.T.
  11. Cioffi Luciana, insegnante in pensione
  12. Ferrari Paolo, medico di base
  13. Cugini Jessica, giornalista
  14. Fraccaroli Stefano, operatore sociale
  15. Dalle Pezze Paola, insegnante
  16. Franco Tommaso, professionista della comunicazione
  17. Gava Rosanna, libera professionista
  18. Genovese Enrico, commerciante
  19. Giorgelè Letizia, insegnante di Conservatorio
  20. Mantovani Eugenio, ricercatore universitario
  21. Lonardi Adele, assistente sociale
  22. Merletti Fabio, ricercatore farmaceutico
  23. Lorenzetti Paola, insegnante in pensione
  24. Odighizuwa Leonard Imafidon, macchinista
  25. Melotti Lelia, insegnante in pensione
  26. Pasquariello Gennaro, dipendente ministero istruzione
  27. Piva Paola, farmacista
  28. Ricci Paolo, medico epidemiologo
  29. Piva Cristina, impiegata amministrativa in pensione
  30. Salandini Fabio, dirigente cooperativa sociale
  31. Polinelli Clara, studentessa universitaria
  32. Salbego Giacomo detto Jack, lavoratore autonomo
  33. Solinas Francesca, infermiera
  34. Saorin Lucillo, artista, pensionato Ferrovie dello Stato
  35. Zamboni Daniela, pensionata
  36. Vesentini Luigi, ferroviere in pensione

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE E LE INTERVISTE
SULLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE A VERONA
DI GIUGNO 2022

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?👉 È GRATUITO!👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv