Positivi ricoverati, nel Veronese +39% in 10 giorni

Salgono i contagi e i ricoveri negli ospedali del Veneto e del Veronese. Nella provincia scaligera i ricoverati positivi sono saliti in 10 giorni dai 185 di lunedì 1 marzo, ai 257 di questa mattina.

CORONAVIRUS ospedale covid-19

In neanche 10 giorni i pazienti positivi al Sars-CoV-2 ricoverati negli ospedali veronesi sono saliti del 39 per cento, dai 185 di lunedì 1 marzo, ai 257 di questa mattina. Nello stesso periodo in Veneto i pazienti ricoverati, sia positivi che negativizzati, sono passati da 1477 a 1642.

Oggi il direttore generale della sanità veneta Luciano Flor ha parlato di «nuovo ciclo di piena epidemia» descrivendo la situazione che stiamo vivendo in questi giorni. «Abbiamo un aumento di 50 ricoveri. Contando i dimessi, significa che i nuovi ricoveri sono di più».

LEGGI ANCHE: Il lotto di vaccino AstraZeneca ritirato non è stato usato a Verona e provincia

«Solo una quota di malati si ricoverano – ha sottolineato Flor – ciò significa che aumentano i malati sul territorio. I numeri sono per ora contenuti, ma ci preoccupa l’andamento». Per questo, ha spiegato Flor, si stanno valutando i prossimi passi per adattare i servizi sanitari all’aumento del grado di emergenza.

Di seguito il grafico che mostra l’aumento dei ricoveri negli ospedali veronesi. I dati si riferiscono a pazienti positivi ricoverati, in questo caso non sono conteggiati quelli negativizzati. La fonte dei numeri rielaborati sono i bollettini quotidiani della Regione Veneto.

Tutti i dati sono estratti dai bollettini quotidiani della Regione Veneto, quelli delle ore 17 di 1, 4 e 7 marzo e quello delle 8 di questa mattina.

Preoccupazione è stata espressa anche dal sindaco di Verona Federico Sboarina, intervistato oggi. «Per il momento la situazione nel Veronese è sotto controllo, non abbiamo registrato, ancora, così tanti casi ogni 100mila abitanti: quello che ci preoccupa però è l’aumento rapido dei contagi, numeri che abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni. Ovviamente auspichiamo a poter continuare la didattica in presenza, che è fondamentale per i ragazzi».

LEGGI E GUARDA L’INTERVISTA: Contagi in aumento anche a Verona. Possibile lockdown?

I dati negli ospedali del Veneto

I ricoverati totali negli ospedali del Veneto, sia positivi che negativizzati, sia in terapia intensiva che in area non critica, è aumentato dal 1477 di lunedì 1 marzo al 1642 di questa mattina.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Scuole

La soglia limite di incidenza positività per la chiusura delle scuole è di 250 casi per 100mila abitanti. I dati aggiornati a oggi indicano a 210,18 il dato per il distretto dell’Ovest Veronese, 193,48 per la Pianura Veronese e 164,53 per Verona città con Est Veronese.

La diretta di oggi con Lanzarin e Flor

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM