Positivi a Verona e provincia: meno un terzo in una settimana

Nella scorsa settimana sono calate di circa un terzo le persone registrate come positive al Sars-Cov-2 in provincia di Verona. Si sono contati 61 decessi nel Veronese.

Tamponi in fiera a Verona nelle scorse settimane positivi a verona san giovanni lupatoto
Tamponi in fiera a Verona, lo scorso febbraio. Foto d'archivio

Covid-19: positivi a Verona e in Veneto

Positivi a Verona e provincia in calo. Nella scorsa settimana sono diminuite di circa un terzo le persone registrate come positive al Sars-Cov-2 in provincia di Verona, dalle 4.584 di domenica 31 gennaio alle 8, alle 3.043 di questa mattina. In Veneto il calo è dalle 33.0945 di domenica scorsa alle 26.970 odierne.

Clicca sul grafico per vedere il dato a Verona o in Veneto.

Decessi in Veneto e a Verona

Il numero di decessi di persone positive al coronavirus in Veneto e in provincia di Verona, da lunedì mattina a questa mattina, è rispettivamente di 350 e 61. I dati si basano sui bollettini quotidiani delle ore 8 della Regione Veneto.

CLICCA QUI PER I BOLLETTINI SEMPRE AGGIORNATI

Vaccino Covid in Veneto e nel Veronese

Il dato aggiornato a venerdì 5 febbraio vede 209mila 326 dosi di vaccino anti-Covid-19 somministrate in VenetoQuasi 35mila sono nel Veronese.

Nel Veronese, fra Ulss 9 Scaligera e Azienda ospedaliera universitaria integrata, sono state circa 4mila e 500 le vaccinazioni da lunedì.

LEGGI ANCHE: “End Covid now”, medici e volontari Rotariani per la campagna vaccinale

Il dato dei vaccinati, con entrambe le dosi, è arrivato questo venerdì a 92.925 in Veneto: erano 18.560 il 25 gennaio e 68.584 lunedì 1 febbraio.

Fino a oggi si tratta di dosi di vaccino in larga parte Pfizer-Biontech e minima Moderna. Da domani dovrebbe iniziare la distribuzione anche del vaccino AstraZeneca, mentre verso la fine di febbraio dovrebbero aumentare, in percentuale oltre che in senso assoluto, anche le dosi di Moderna.

LEGGI ANCHE: Vaccini, Milleri: «ReiThera in arrivo in estate»