Oggi l’insediamento del nuovo vescovo di Verona

La Diocesi di Verona si prepara oggi ad accogliere il nuovo Vescovo, Domenico Pompili, che succede a mons. Zenti. Classe 1963, Pompili è già vescovo di Rieti dal 2015.

Monsignor Domenico Pompili (Foto da TG1)
Monsignor Domenico Pompili (Foto da TG1)

Oggi l’insediamento del nuovo vescovo di Verona

Oggi la Diocesi di Verona accoglierà il nuovo Vescovo Domenico Pompili. Classe 1963, Pompili, già vescovo di Rieti dal 2015, ha ricevuto gli auguri anche del Governatore del Veneto, Luca Zaia: «Rivolgo a Monsignor Domenico Pompili i migliori auguri di buon lavoro alla guida di una grande Diocesi come quella di Verona, mentre ringrazio il suo predecessore, Monsignor Giuseppe Zenti, per la lunga e preziosa opera pastorale portata avanti. In una comunità, la figura del Vescovo è un punto di riferimento importante di saggezza, di ascolto e di disponibilità verso i problemi della gente – prosegue il Governatore -. Essere al centro della vita sociale di una comunità significa, infatti, vivere con essa il quotidiano, i momenti di difficoltà così come i momenti di gioia, anche quelli non strettamente legati alla religione. Sono certo che quel che è stato seminato da Monsignor Zenti porterà frutto con Monsignor Pompili, il quale saprà creare un legame forte anche con il Veneto e i veronesi, gente di fede semplice e concreta».

L’intera giornata di oggi sarà scandita da un fitto susseguirsi di appuntamenti, nei quali il Pastore visiterà e incontrerà diverse realtà significative del territorio veronese. Ma il momento centrale sarà la celebrazione eucaristica in Cattedrale alle ore 16.30, che sancirà l’avvio ufficiale del ministero episcopale di monsignor Pompili. 

LEGGI LE ULTIME NEWS

Il programma della giornata

  • Si parte dai monti e in particolare dal Santuario mariano di Madonna della Corona, a Spiazzi di Ferrara di Monte Baldo. Qui alle ore 9 Sua Eccellenza presiederà la preghiera pubblica del Rosario. 
  • Alle 10.30 il Vescovo sarà alla Casa circondariale di Montorio per una visita privata ai detenuti.
  • Alle ore 11.30 avrà luogo un passaggio dalla mensa del convento dei frati minori di San Bernardino, da sempre uno dei luoghi di accoglienza e di ospitalità per tutti coloro che hanno bisogno di un pasto caldo o di una doccia. Anche questo momento sarà interdetto al pubblico. 
  • Dopo qualche momento di riposo, alle 14 incontrerà i giovani di tutta la diocesi nella basilica di San Zeno. Insieme a loro pregherà poi sulla tomba del Santo Patrono della Chiesa Veronese (l’accesso sarà consentito anche ai giornalisti). 
  • Di lì partirà intorno alle 14.30 per una camminata per le vie della città fino alla Cattedrale, accompagnato dagli stessi giovani.
  • Alle 16.30 è prevista l’Eucaristia, che prenderà il via con il rito dell’Accoglienza, durante il quale, viene formalizzato secondo il Diritto Canonico la presa di possesso del nuovo incarico nella Diocesi di Verona. 
  • Al termine della Santa Messa, alle 19, il Vescovo Domenico incontrerà le autorità cittadine all’interno del Salone dei Vescovi del Vescovado. Si svolgerà in quest’occasione un rapido saluto e un primo momento di conoscenza reciproca. A questo momento potranno accedere anche i giornalisti accreditati in un settore loro dedicato del salone.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM