Nuovo casello di Castelnuovo sull’A4: a giorni parte il cantiere

Il direttore generale di A4 Holding Bruno Chiari ha confermato ai microfoni di Radio Adige Tv l’imminente avvio del cantiere per il nuovo casello di Castelnuovo del Garda.

Casello Castelnuovo del Garda

Anticipazione sui tempi per il cantiere del nuovo casello sull’autostrada A4 a Castelnuovo del Garda. Questa mattina il direttore generale di A4 Holding Bruno Chiari, a margine della presentazione del nuovo Centro Operativo Viabilità, ha fatto sapere che la posa della prima pietra e l’effettivo avvio del cantiere sarà intorno al 10-11 aprile 2024, quindi fra pochissimi giorni.

Annunciato nel 2021, si tratta di un’opera attesa dal territorio del lago di Garda, visti i continui ingorghi intorno a quello di Peschiera, sempre sulla Brescia Verona Vicenza Padova.

LEGGI ANCHE: Meloni a Veronafiere, elogio al Made in Italy

Il nuovo casello di Castelnuovo del Garda

L’intervento riguarda la costruzione di una nuova stazione autostradale a Castelnuovo del Garda, lungo la A4 Brescia – Padova, circa 3,5 km a est dell’attuale casello di Peschiera, e la realizzazione di collegamenti con la viabilità ordinaria, costituita da due arterie di primaria importanza per il territorio:

  • la S.R. n°11 Padana Superiore;
  • la Superstrada S.P. n°450 CastelnuovoAffi.

La realizzazione della nuova autostazione di Castelnuovo del Garda è finalizzata al miglioramento dei collegamenti dell’Autostrada A4 Brescia – Padova con l’area del Basso Garda Veronese, oltre che mirata a risolvere il problema del crescente congestionamento del casello di Peschiera del Garda gravato dal traffico turistico e commerciale, in particolare concentrato nel periodo estivo, per lo più diretto alle località del lago di Garda e ai parchi tematici.

LEGGI ANCHE: Dramma in campo: muore 26enne fratello del calciatore del Legnago

Dati tecnici

  • Ambito territoriale: Comune di Castelnuovo del Garda (VR).
  • Infrastrutture esistenti interessate: S.R. 11 Padana Superiore e S.P. 450 Superstrada Peschiera – Affi.
  • Collegamenti alla viabilità autostradale limitrofi: casello di Peschiera a 3,5 km, casello di Sommacampagna a circa 9 km.
  • Piazzale di stazione dotato di n° 15 piste di cui n° 4 in entrata, n° 9 in uscita e n° 2 piste per i trasporti eccezionali (di ampia larghezza: 7 e 8 m).
  • Aree di parcheggio: 18 per motociclette, 413 stalli per autovetture, 41 stalli per pullman e mezzi pesanti.
  • Percorsi pedonali per ipovedenti.
  • Realizzazione di interventi di natura ambientale su 69.000 mq di superficie, in parte inerbiti e in parte piantumati, in coerenza con il contesto vegetazionale e paesaggistico locale e di area vasta.
  • Realizzazione di interventi di mitigazione acustica per uno sviluppo lineare complessivo di circa 950 m di barriere antirumore i cui schermi (opachi e, in alcuni tratti, con inserimento di porzioni trasparenti) presentano un’altezza variabile compresa tra 3 metri e 5 metri, corrispondenti ad una superficie totale di circa 3650 mq.

LEGGI ANCHE: Autovelox a Verona: ecco dove sono questa settimana

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM