Ecco i numeri del nuovo ponte per Genova

Immagini 3D di Italferr. In corso le fondazioni per 9 pile su 18.

ponte Genova nuovo

Sono arrivati di prima mattina nel cantiere sotto la pila 8 dell’ex ponte Morandi i pezzi di acciaio che costituiranno la prima pila e il primo impalcato del nuovo ponte di Genova.

L’acciaio, prodotto nello stabilimento Fincantieri di Castellammare di Stabia verrà assemblato direttamente in cantiere dal personale di PerGenova, l’ati di costruttori composta da Fincantieri, Salini Impregilo e Italferr.

Intanto, sulla pagina Facebook di PerGenova, un video prodotto da Italferr svela il nuovo ponte che, si legge nella didascalia «grazie alle sue linee snelle, risulterà armonico e slanciato. La solidità sarà garantita da 67mila metri cubi di calcestruzzo armato con 9mila tonnellate di acciaio».

L’intera “travata” sarà lunga 1067 metri, 18 saranno le pile ellittiche in cemento armato (sono già in corso gli scavi per le fondazioni di 9 pile), 80mila metri cubi di scavi, 9mila le tonnellate di acciaio per le armature e 15mila quelle per la carpenteria metallica. Verranno usati 67mila metri cubi di calcestruzzo. (Ansa)

Il Ponte PERGENOVA

Dalle sottofondazioni al suo completamento: scopriamo, grazie a questo video prodotto da #Italferr, le principali fasi di costruzione del nuovo ponte #PERGENOVA. Salini Impregilo #Fincantieri #Infrastructure #PontePERGENOVA

Geplaatst door PerGenova op Maandag 1 juli 2019

Solo ieri era stato diffuso dalla Guardia di Finanza un video mai visto del crollo del ponte Morandi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.