Movida in centro, Polato contro i «giovanissimi incoscienti»

L'assessore alla Sicurezza di Verona Daniele Polato ha pubblicato su Facebook una foto di piazza Erbe affollata di auto della polizia, con un duro messaggio indirizzato a chi non rispetta le norme.

polato foto piazza erbe polizia

L’assessore alla Sicurezza del Comune di Verona Daniele Polato ha pubblicato sulla sua pagina Facebook una foto di piazza Erbe affollata di auto della polizia.

«Non avete capito nulla… Costretti a militarizzare una piazza per la vostra deficienza giovanissimi incoscienti. Inaccettabile un ticket vero e proprio per l’ospedale. Ma un po’ di rispetto per morti, malati, lavoro e sacrificio di tanti. Vergogna!» è lo sfogo di Polato affidato ai social.

La foto e la didascalia sono state pubblicate poco prima dell’una di notte di oggi, giovedì 21 maggio. Oggi è anche la ricorrenza di San Zeno, con molte attività che restano chiuse.

Numerosi gli assembramenti in città segnalati all’amministrazione negli scorsi giorni, dopo le riaperture tanto invocate. Sul tema del contrasto alla “movida” si sono soffermati anche il presidente del Veneto Luca Zaia e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Non avete capito nulla…costretti a militarizzare una piazza per la vostra deficienza giovanissimi incoscienti….

Posted by Daniele Polato on Wednesday, May 20, 2020