Maltempo, a Verona chiusi numerosi parchi comunali

L'amministrazione comunale consiglia di evitare le aree limitrofe ai parchi della città per le prossime 24 o 48 ore, fino a quando non saranno messe in sicurezza tutte le zone colpite dal nubifragio di questa notte.

Danni del maltempo a Verona, 30 luglio 2023
Danni del maltempo a Verona, 30 luglio 2023

A seguito del potente nubifragio di questa notte, l’assessora Stefania Zivelonghi e il sindaco Damiano Tommasi, insieme alla Protezione civile, AMIA, volontari locali e la Polizia Locale, stanno lavorando senza sosta per fronteggiare l’emergenza.

LEGGI E GUARDA ANCHE: Conto alla rovescia per il nuovo sottopasso a Verona

Le zone più colpite del centro

  • Viale Piave, dove la presenza di amianto causata da uno scoperchiamento di un capannone rappresenta una criticità;
  • Via Basso Acquar, seriamente allagata e ora oggetto di particolare attenzione da parte della direzione del traffico;
  • Numerose aree dove la caduta di alberi ha necessitato un massiccio intervento di AMIA per la raccolta dei rifiuti verdi derivanti dal taglio degli alberi.

Nonostante la situazione inizialmente critica, l’amministrazione ha lavorato per avere la situazione sotto controllo entro la mattinata.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Azioni in corso

Nel frattempo, il sindaco ha firmato l’ordinanza per:

  • L’attivazione del C.O.C. (Centro Operativo Comunale), presso la sede della Protezione Civile Comunale di Verona in Via Sommacampagna, 22/A;
  • L’attivazione dei Volontari di Protezione Civile per le attività necessarie sul territorio.

L’assessore Federico Benini ricorda che da un mese è in corso la pulizia di 20mila caditoie e che da gennaio inizierà il censimento del patrimonio verde della città. Un’operazione di tale portata, che durerà dai tre ai quattro anni, non è mai stata eseguita prima. È importante notare che la maggior parte degli alberi caduti sono pini marittimi, piantati negli anni ’80 senza considerare l’idoneità dell’habitat per sviluppo di radici solide.

Chiusi alcuni parchi comunali con alberi potenzialmente pericolosi

A scopo precauzionale, tutti i parchi con alberi potenzialmente pericolosi sono stati chiusi.

Le foto dopo il maltempo