L’eccellenza della Valpolicella in Gran Guardia

È stata definita un’annata perfetta quella del 2015 per l’Amarone, il re dei vini rossi della Valpolicella, protagonista da ieri e fino a domani, 4 febbraio, in Gran Guardia per Anteprima Amarone. Una vetrina di prestigio per oltre 65 aziende vitivinicole del territorio organizzato e promosso dal Consorzio per la tutela vini della Valpolicella.

Ieri la grande inaugurazione con il ministro dellePolitiche Agricole Gian Marco Centinaio, l’assessore regionale all’Agricoltura Giuseppe Pan e un focus sul mercato interno e sull’export, con un riferimento particolare agli Stati Uniti e alla Cina, dove il trend registrato è positivo con rispettivamente un +3% e +5% sul mercato.

Per quanto riguarda il territorio di produzione, la Valpolicella, i numeri parlano di 2.302  viticoltori, 1.736 produttori soci del Consorzio tutela vini Valpolicella, 8.187 ettari di vigneto e circa 14 milioni di bottiglie di Amarone prodotte nel 2015.