La campagna “anti-mozziconi” di Amia arriva a San Michele Extra

Prosegue nei mercati la campagna “anti-mozziconi” di Amia. Tappa al mercato di San Michele Extra. Consegnati centinaia di gadget e materiale informativo.

Amia no mozziconi - Bruno Tacchella, Adelino Fasoli
Il presidente di Amia Bruno Tacchella con Adelino Fasoli, segretario delegazione Verona A.N.I.O.C.

Prosegue nei mercati cittadini la campagna di sensibilizzazione ideata da Amia “Mozziconi a terra? No grazie”. A un paio di settimane dal lancio dell’iniziativa, sono già oltre 500 i posacenere tascabili in plastica consegnati e distribuiti gratuitamente ai cittadini, nelle piazze, durante manifestazioni ed eventi e presso le Ecomobili Amia, presenti a rotazione in tutti i mercati cittadini. Utili gadgets, materiale informativo, brochure, spot radio-televisivi e social network.

Queste in sintesi le azioni messe in campo dalla società di via Avesani presieduta da Bruno Tacchella per combattere questa grave e dannosa forma di inciviltà, accrescendo tra la collettività la sensibilizzazione sul problema ed in particolare il senso di responsabilità dei fumatori, affinchè non vengano mai più dispersi mozziconi nell’ambiente.

LEGGI ANCHE: Benini sul ballottaggio: «Tosi doveva fare di tutto per battere Sboarina»

L’obiettivo della campagna è quello di avere una città sempre più pulita e sostenibile, liberando strade e marciapiedi cittadini da questa pericolosa e purtroppo diffusa tipologia di rifiuti (si calcola che ogni anno nel mondo vengono consumate circa 6 miliardi di sigarette).

Per tutta la durata della campagna, nei punti Ecomobile presenti settimanalmente in tutti i mercati cittadini, operatori della società forniranno informazioni sul corretto conferimento dei mozziconi di sigaretta negli appositi contenitori e distribuiranno gadget e brochure. In coordinamento con l’Amministrazione comunale, in vista della stagione turistica, saranno incrementati gli appositi contenitori per sigarette già presenti in diversi punti della città.

LEGGI ANCHE: Ritrovato senza vita il 33enne di Fosse

Questa mattina il presidente Tacchella ha consegnato centinaia di posaceneri ai volontari dell’associazione A.N.I.O.C., che si occuperanno della distribuzione in occasione di eventi, sagre e manifestazioni di vario genere.

LEGGI ANCHE: Marmolada, stop al turismo dell’orrore

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv