Investita a Cadidavid una coppia di settantenni

Una coppia di settantenni è stata investita mentre attraversava la strada questa mattina a Cadidavid. La donna, 72 anni, è ricoverata a Borgo Trento in prognosi riservata.

incidente Cadidavid coppia di settantenni investita
Il luogo dell'incidente a Cadidavid

In via Fasoli a Cadidavid, questa mattina alle 8.30, una coppia di settantenni è stata investita mentre attraversava la strada. In seguito alla caduta, a causa della collisione con un veicolo, i due anziani, 76 anni lui e 72 lei, sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Borgo Trento, dove la donna è stata ricoverata in prognosi riservata. Le condizioni del marito sono in corso di definizione.

La dinamica dell’incidente è in fase di accertamento da parte della Polizia locale. Dai primi riscontri effettuati dal Reparto Motorizzato, intervenuto sul posto, è emerso che la coppia, residente in zona, stava attraversando la strada quando è stata colpita da un’auto in transito, una Fiat 500 guidata da una donna di 66 anni che, a sua volta, è stata tamponata da una Opel Zafira, guidata da una donna di 56 anni.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Resta da chiarire se la Fiat abbia colpito uno o entrambi i pedoni e se il tamponamento sia stato la causa dell’investimento oppure la conseguenza di una improvvisa frenata, per arrestare il veicolo nel tentativo di evitare l’impatto con la Fiat.

LEGGI ANCHE: Investita un’80enne in corso Milano, è grave

Altri tre incidenti si sono verificati nella mattinata

Il primo in strada Corte Bassa, alle ore 7.15, dove un ragazzo di 29 anni, alla guida di una Clio, è uscito di strada, danneggiando un palo dell’illuminazione pubblica. Il secondo, in via Palazzina, alle ore 7.45, dove uno scooterista di 23 anni, alla guida di un Kymco, è caduto per cause ancora in corso di accertamento.

Il terzo a Montorio, alle ore 10.15, dove una Opel Agila, che proveniva da via della Prateria, si è scontrata con un ciclista, al momento dell’immissione in via Olmo. Non gravi le condizioni del ciclista veronese di 63 anni, trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Borgo Trento per accertamenti. A carico della automobilista, 46 anni residente nella zona, la violazione alle norme sul diritto di precedenza.

LEGGI ANCHE: Veronafiere: sì all’aumento di capitale, ma Cariverona detta condizioni

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM