Ingresso ridotto all’Ossario di Custoza per i soci di Touring Club

Il Comune di Sommacampagna ha rinnovato la convenzione con il Touring Club Italiano che prevede l’ingresso ridotto all’Ossario di Custoza per i soci del club.

ossario di custoza
L'Ossario di Custoza

In occasione delle riaperture che consentiranno al turismo di ripartire in sicurezza, il Comune di Sommacampagna ha rinnovato l’annuale convenzione con il Touring Club Italiano che prevede l’ingresso ridotto all’Ossario di Custoza per i soci del club.

«Per noi rappresenta una partnership strategica per dare visibilità, a livello italiano, all’Ossario di Custoza e, di riflesso, a tutte le bellezze storiche e culturali del nostro territorio — spiega l’Assessora alla Cultura, Eleonora Principe — Tanto più in questo complicatissimo momento storico che ha messo in ginocchio il comparto turistico, diventa fondamentale stringere sinergie in grado di ampliare la promozione degli eventi e dei luoghi della cultura in grado di creare indotto alle imprese del nostro Comune».

LEGGI LE ULTIME NEWS

Grazie a una scoperta d’archivio di qualche anno fa, il Comune di Sommacampagna ha appreso di essere socio vitalizio del Touring Club dal 1924 e come tale di godere di una convenzione perpetua, salvo rescissione, rinnovabile annualmente che contribuisce a preservare, promuovere e tramandare alle generazioni future le bellezze e i monumenti di cui il nostro Paese è ricco. Il biglietto di ingresso al museo dell’Ossario di Custoza costerà due euro anziché tre euro per i soci Touring Club Italiano. 

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM