“Discover Custoza”, eventi fino a settembre fra storia e natura

Da giugno a settembre si terranno più iniziative che coinvolgono associazioni e aziende locali per un percorso alla scoperta delle colline di Custoza, fra natura, storia e produzioni tipiche. Oggi appuntamento con “Viticoltura Bio”: evento a cura dell’Azienda agricola “La Bacheta”.

L’Ossario di Custoza ha riaperto le sue porte ai visitatori da fine aprile 2021, dopo il periodo di chiusura legato all’emergenza sanitaria. Ma ora si propone, per la stagione estiva, un ricco programma di eventi dal nome “Discover Custoza”.

Da giugno a settembre si terranno più iniziative che coinvolgono associazioni e aziende locali per un percorso alla scoperta delle colline di Custoza, fra natura, storia e produzioni tipiche. Sono previste visite all’Ossario di Custoza, un evento di teatro itinerante e percorsi degustativi, con l’integrazione di passeggiate  a tema storico. Il programma rientra nella rassegna “Palco Venier”, organizzata dal Comune di Sommacampagna. 

Oggi appuntamento con “Viticoltura Bio”: evento a cura dell’Azienda agricola “La Bacheta”. E’ prevista una passeggiata storica sulle tracce lasciate dalle battaglie risorgimentali con visita all’Ossario e degustazione prodotti in azienda.  

Negli ultimi anni l’interesse e l’apprezzamento da parte dei visitatori per l’Ossario di Custoza è cresciuto, grazie anche agli importanti interventi realizzati all’interno dell’ex casa del custode, trasformata in sede di allestimenti espositivi innovativi, che permettono, attraverso l’uso di strumenti multimediali, dal forte  impatto emozionale, di approfondire la storia del monumento e delle battaglie. 

LEGGI ANCHE Valeggio, ospite stasera Alessandro Anderloni per il Festival Biblico

Anche prima dell’emergenza Covid-19, che ha portato molti cittadini a scoprire e riscoprire il territorio, la Cooperativa Sociale I Piosi, che gestisce il servizio di visite guidate e promozione dell’Ossario, ha creduto e continua a credere che l’ampio spettro di emergenze ambientali e culturali presenti, sia una ricchezza e una  risorsa da tutelare, valorizzare e conoscere.

Gli infiniti spunti e connessioni presenti consentono di condurre un viaggio bellissimo fra storia, arte e ambiente. Inoltre a completare l’offerta specifica delle colline moreniche di Custoza vi è la presenza di un’ampia varietà enogastronomica, con eccellenze locali portate avanti e curate da interessanti realtà economiche, alcune delle quali di nuova generazione.  

Tanti punti di interesse, complementari e un obiettivo comune: fare rete. Un modo indispensabile per  consentire a tutti coloro che vorranno recarsi, nel comune di Sommacampagna, di fare un’esperienza totale del territorio visitato, apprezzandone le caratteristiche che lo rendono perfetto per un approccio di turismo  lento. 

Lo staff di addetti alle visite della Cooperativa, crede che per la ripresa sia importante condividere le proprie  esperienze positive e collaborare per offrire un servizio che consenta di scoprire il luogo in modo immersivo, valorizzando le realtà presenti che lavorano con passione e cura per il territorio. 

I prossimi appuntamenti

Domenica 20 giugno: Passeggiata storica lungo il percorso del Tamburino Sardo con merenda presso  l’azienda “Cascina mondator”. 

24 giugno: “Mastro Birraio”: visita all’Ossario e percorso alla scoperta della produzione di birra artigianale da  parte del “Birrificio agricolo Custoza 1866”, con degustazione.

Info, dettagli, prenotazioni: info@ossariocustoza.it.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM