Centro Vaccinale di Bosco Chiesanuova, ieri il sopralluogo

Si è svolto nella mattinata di ieri 24 aprile il sopralluogo presso il Centro Vaccinale della Lessinia Centrale di Bosco Chiesanuova: grande la soddisfazione degli amministratori.

Sopralluogo Centro Vaccini Bosco Chiesanuova
Il sopralluogo al Centro Vaccini di Bosco Chiesanuova

È avvenuto ieri mattina il sopralluogo presso il Centro Vaccinale della Lessinia Centrale di Bosco Chiesanuova. Erano presenti: l’on. Paolo Paternoster, promotore della visita accompagnato dall’amico Luca Coletto, responsabile del dipartimento Sanità per la Lega ed assessore alla sanità in Umbria, con loro il Presidente di Croce Verde avv. Michele Romano. Ad accoglierli il Sindaco di Bosco Chiesanuova Claudio Melotti e il dirigente dell’istituto comprensivo di Bosco, Alessio Perpolli.

Leggi anche: A Bosco Chiesanuova inaugurato il nuovo centro vaccinale

Paolo Paternoster
L’onorevole Paolo Paternoster

«Ancora una volta – commenta l’onorevole Paolo Paternosterla sanità veneta dimostra la sua efficacia e questo grazie alla preziosa collaborazione degli amministratori locali, dei medici di medicina generale e dei volontari. Nello specifico va fatto un plauso ai quattro sindaci di Bosco Chiesanuova, Cerro, Erbezzo e Roverè per aver fatto sintesi su questo progetto, ai medici dei rispettivi comuni per la loro grande disponibilità e ancora a tutti i volontari a partire da quelli di Croce Verde Lessinia che garantiscono a questi comuni, lontani dai principali presidi sanitari un grande supporto durante tutto l’anno e su vari fronti. Grazie alla Protezione Civile e naturalmente al dirigente scolastico Pierpolli che ha permesso oltre all’utilizzo della struttura anche un supporto tecnico per lo svolgimento delle pratiche burocratiche».

LEGGI LE ULTIME NEWS

In questi giorni presso il Centro si stanno per terminare le vaccinazione degli over 80 dei comuni interessati. Il lavoro proseguirà poi con una scaletta in via di definizione per poter mettere in sicurezza anche le altre fasce d’età a scendere. 

«La Regione del Veneto con il Presidente Zaia, l’assessore Lanzarin e il direttore generale dell’ Ulss 9 Scaligera Pietro Girardi, si sono dimostrati capaci di gestire anche questa grande macchina e di essere all’altezza di quella che resterà, si spera la più grande campagna di vaccinazione mai vista», conclude Paternoster.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM