Blocco al Brennero, Aquardens sposta il punto tamponi all’oasi ecologica di Affi

In attesa della risoluzione dell'emergenza relativa al blocco del transito dei tir lungo la direttrice del Brennero, Aquardens ha spostato il punto tamponi all'oasi ecologica del Comune di Affi in via Pitagora 1.

tamponi brennero
Il traffico di tir per l'effettuazione dei tamponi imposti dal blocco del Brennero.

Con l’obbligo di eseguire il tampone per i camionisti che transitano lungo l’autostrada del Brennero per andare in Germania, secondo quanto disposto dalle autorità austriache, lunedì si sono creati parecchi disagi, anche nel Veronese, per l’intenso traffico di tir in coda per effettuare il test.

L’azienda Aquardens aveva dedicato il punto tamponi già presente nel parcheggio della struttura anche ai camionisti. Tuttavia, visti i numeri di questi giorni e le ripercussioni nel traffico, ha spostato dal 19 febbraio il punto drive-in per i tamponi dedicati agli autisti dei camion presso l’oasi ecologica del Comune di Affi in via Pitagora 1, in accordo con le autorità locali e grazie alla collaborazione con il Comune di Affi.

I tamponi si effettueranno tutti i giorni, fino alla fine dell’emergenza, con orario lunedì, martedì, giovedì e venerdì 8.30-13 e domenica 14-19. Resta ovviamente attivo presso il parcheggio del Parco Termale il drive-in dedicato ai cittadini in automobile,operativo in questo periodo nei giorni di mercoledì, sabato e domenica negli orari 8.30-13.

LEGGI ANCHE: Caos al Brennero, disagi anche a Verona