“Babysitter ladra”, ritrovati in casa della donna gli oggetti rubati

È stata rinvenuta a casa della donna la refurtiva accumulata mentre svolgeva il servizio di babysitter. La ladra, che lavorava presso famiglie facoltose della città, è stata denunciata lo scorso 19 agosto.

Squadra Mobile - Arresto 55enne pluripregiudicato

Contanti, Rolex, Cartier e numerosi gioielli preziosi: è questo il bottino rinvenuto dagli uomini della Squadra Mobile scaligera nell’abitazione di una babysitter 53enne e ritenuto provento di una serie di furti che la donna avrebbe messo a segno dopo essersi guadagnata la fiducia delle facoltose famiglie presso cui prestava servizio.

A seguito dell’attività di indagine condotta dalla Squadra Mobile scaligera, sono stati rinvenuti nell’abitazione della donna – nei cui confronti lo scorso 19 agosto è stato disposto l’obbligo della presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria in attesa del processo – numerosi oggetti di valore, alcuni dei quali non sono ancora stati reclamati dai proprietari.

Chiunque riconoscesse gli oggetti come di sua proprietà, è invitato a rivolgersi alla Squadra Mobile della Questura di Verona per la restituzione:

– N. 1 orologio marca “OMEGA” modello “SPEEDMASTER” con cassa in acciaio e cinturino in pelle nera avente numero seriale 55838012 (riportato sulla cassa);

 – N. 1 anello modello “veretta”, verosimilmente in oro bianco con una serie di 8 diamanti;

 – N. 1 anello modello “veretta”, verosimilmente in oro bianco con una serie di diamanti di colore nero lungo tutta la circonferenza dell’anello;

 – N. 1 anello verosimilmente in oro bianco con incastonata una perla e due piccoli “brillanti”;

 – N. 1 anello verosimilmente in oro bianco con incastonata una pietra rotonda del diametro di circa 4/5 mm di colore chiaro verosimilmente “diamante-brillante”;

 – N. 1 fedina in oro giallo;

 – N. 1 mazzo di chiavi composto da 4 chiavi con portachiavi-targhetta di plastica di colore blu, all’interno della quale sono riportati i nomi “Ste-Simo-Sabri”;

 – N. 1 mazzo di chiavi composto da 2 chiavi con portachiavi-targhetta di plastica di colore verde, all’interno della quale sono riportati i nomi “Nicola-Matteo”;

 – N. 1 mazzo di chiavi composto da 4 chiavi con portachiavi-targhetta di plastica di colore verde, all’interno della quale sono riportati i nomi “Nicola-Martina”;

 – N. 1 mazzo di chiavi composto da 5 chiavi con portachiavi piccolo in acciaio dalla forma cilindrica;

 – N. 1 mazzo di chiavi composto da 5 chiavi con portachiavi-targhetta di plastica di colore rosa, all’interno della quale sono riportati i nomi “Pietro-Paola”;

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM