Torna l’appuntamento con le “Archeosettimane”, aperte le iscrizioni

Dopo il grande successo dell’edizione dello scorso anno, torna l’appuntamento con le Archeosettimane, lo scavo archeologico simulato dedicato ai bambini tra i 6 e gli 11 anni, organizzato  dall’associazione 3A Ambiente Arte Archeologia.

Ritorna, dopo il grande successo dello scorso anno, lo scavo archeologico simulato dedicato ai bambini organizzato dall’associazione 3A Ambiente Arte Archeologia.

Nel mese di luglio, nella splendida cornice della Villa La Valverde, i bambini e le bambine, guidati da archeologi esperti, si trasformeranno in giovani e intraprendenti ricercatori alle prese con un “sito archeologico” da riportare alla luce e con affascinanti reperti da studiare e catalogare.

Anche quest’anno lo scavo archeologico simulato sarà allestito presso il parco di Villa La Valverde, una residenza cinquecentesca situata alle porte di Verona, in via da Legnago 21, raggiungibile con la linea urbana (autobus n. 13, la fermata si trova proprio di fronte alla Villa). L’ingresso per le attività, invece, è al numero civico 23.

Lo scavo si svolgerà nei pressi della villa dove i grandi alberi del bosco forniranno il riparo al caldo estivo ed un stanza attrezzata con bagno sarà a disposizione anche in caso di maltempo.

Con questa iniziativa l’associazione intende diffondere l’interesse per l’archeologia, per la scienza e per la natura ai ragazzi che saranno impegnati nell’attività di scavo archeologico simulato, seguendone tutte le fasi, dalla messa in luce di strutture e di reperti, al lavaggio e al “restauro” degli stessi, al disegno e alla fotografia per giungere fino all’interpretazione dei dati raccolti.

I ragazzi potranno comprendere i principi generali delle tecniche di scavo e della stratigrafia e provare a definire la cronologia in base agli oggetti trovati.

Ai partecipanti saranno assegnate a rotazione differenti mansioni: quella di scavare, fotografare gli strati individuati, posizionare topograficamente lo scavo e i reperti nello spazio, compilare apposite schede, ricomporre i frammenti ceramici e riconoscere a chi appartengono le ossa trovate.

Le “settimane archeologiche” sono:

6-10 luglio; 13-17 luglio; 20-24 luglio; 27-31 luglio

Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 16.00