Setti perde la causa, dovrà risarcire Volpi

setti

Maurizio Setti, presidente delll’Hellas verona, dovrà pagare circa 19 milioni di euro al presidente dello Spezia Gabriele Volpi. Questo il risultato del processo civile di primo grado.

I tribunali di Genova e Lussemburgo hanno dato ragione a Volpi, che tramite una delle sue società tre anni fa aveva concesso un prestito al proprietario del Verona. Quest’ultimo non lo avrebbe onorato, motivo per cui è nato il contenzioso.

Ora si attende il ricorso in appello di Setti. Ennesima difficoltà per lui, già in crisi nel rapporto con i tifosi dell’Hellas. Questa mattina è inoltre apparso un cartello sulle recinzioni del Bentegodi, firmato dalla “Curva Sud” che annuncia la scelta dei tifosi di non entrare allo stadio venerdì sera durante Verona-Palermo. Le motivazioni sono da ricercare nella recente scelta della dirigenza gialloblu di confermare alla guida della squadra Fabio Grosso, decisione già annunciata dalla tifoseria.

In serata è arrivata la replica di Setti.