Tariffe: il taglio sulle bollette fa bene a famiglie e imprese

In arrivo dal 1° aprile importanti riduzioni sulla bolletta di gas e luce. Ad annunciarlo ieri, l’Authority per l’Energia. Il calo del costo dell’energia, come spiega Coldiretti, sarà d’aiuto non solo alle famiglie ma anche alle imprese.

In base all’ultimo aggiornamento dell’Autorità per l’energia per i clienti sul mercato tutelato, dal primo aprile le tariffe di luce e gas diminuiranno significativamente. Dopo i picchi raggiunti nel 2018, come già in parte registrato nei primi tre mesi del 2019, anche nel secondo trimestre dell’anno si potrà contare su un calo delle bollette dell’elettricità dell’8,5% e del gas del 9,9%. Le riduzioni, spiega l’Autorità, sono legate alla contrazione dei prezzi delle materie prime nei mercati all’ingrosso dell’energia.

Come spiega Coldiretti la riduzione delle tariffe energetiche è importante per le famiglie, ma anche per il contenimento dei costi delle imprese. Il contenimento della spesa energetica ha un doppio effetto positivo perché aumenta il potere di acquisto dei cittadini e delle famiglie, ma riduce anche i costi delle imprese particolarmente rilevanti per l’agroalimentare. Il costo dell’energia si riflette infatti in tutta la filiera e riguarda le attività agricole, ma anche la trasformazione e la conservazione degli alimenti.