Deliveroo verrà quotato in Borsa a Londra

Deliveroo ha rivelato una forte performance finanziaria e operativa per il 2020 in vista della prevista quotazione alla Borsa di Londra annunciata formalmente ieri mattina.

deliveroo rider
Dalla pagina Facebook MF-Milano Finanza.

Deliveroo ha rivelato una forte performance finanziaria e operativa per il 2020 in vista della prevista quotazione alla Borsa di Londra, secondo quanto riporta l’Ansa. Nell’anno della pandemia ha aumentato del 64% il valore lordo delle transazioni, che sono passate da 2,5 miliardi di sterline nel 2019 a 4,1 miliardi di sterline.

Leggi anche: Food4Me, la cooperativa veronese di riders

Deliveroo ha dimostrato di poter gestire la redditività su larga scala nel 2020; inoltre, l’utile lordo sottostante è aumentato dell’89,5% a 358 milioni di sterline rispetto ai 189 milioni di sterline dell’anno precedente. Come risultato di questa forte performance, Deliveroo ha ridotto le perdite dell’anno a 223,7 milioni di sterline, rispetto ai 317 milioni di sterline del 2019. L’azienda rimane concentrata sugli «investimenti per generare crescita nel nascente mercato dell’online food market», è scritto in una nota. Il fondatore e CEO di Deliveroo, Will Shu, sottolinea: «Oggi Deliveroo è molto più grande di quanto avrei mai pensato. Eppure, crediamo veramente che siamo ancora all’inizio. Le nostre ambizioni sono aumentate man mano che abbiamo veramente iniziato a comprendere e sfruttare l’opportunità che abbiamo di fronte, nel settore del cibo online». 

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM