Banca Valsabbina, Alberto Pelizzari nuovo vice presidente del Cda

Nominato Alberto Pelizzari vice presidente del Cda di Banca Valsabbina, in sostituzione del dimissionario Santo Ivano Beccalossi. Per cooptazione nominato anche, alla carica di Consigliere, Pier Andreino Niboli, noto imprenditore della Valle Sabbia, alla guida di un Gruppo industriale di livello internazionale.

Banca Valsabbina ha comunicato che Santo Ivano Beccalossi, attuale Vice Presidente, ha rassegnato le proprie dimissioni dal Consiglio di Amministrazione, dopo aver accompagnato per oltre 25 anni lo sviluppo della Banca.

Il Consiglio di Amministrazione, preso atto della decisione dell’Amministratore, ha deliberato la nomina per cooptazione alla carica di Consigliere di Pier Andreino Niboli, noto imprenditore della Valle Sabbia, alla guida di un Gruppo industriale di livello internazionale.  

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre nominato Vice Presidente, all’unanimità, il ragionier Alberto Pelizzari, che ricoprirà la carica fino alla scadenza del proprio mandato consiliare.

Gli Organi aziendali, anche a nome del management e della struttura, ringraziano sentitamente Santo Ivano Beccalossi per la preziosa collaborazione prestata e per l’attaccamento alla Banca dimostrato negli anni di permanenza nella carica, e rivolgono al Consigliere Niboli e al Vice Presidente Pelizzari un augurio per i nuovi incarichi.

LEGGI ANCHE Cattolica assicurazioni, i rilievi e le richieste di Ivass. Castelletti di dimette