Gifuni e Morante: il Festival della Bellezza tra teatro e cinema

Due appuntamenti su teatro e cinema domenica 2 e lunedì 3 giugno al Teatro Romano per la VI edizione del Festival della Bellezza di Verona, quest’anno dedicata a “L’Anima e le Forme”.

Ad aprire domenica sera alle 21.30 sarà Fabrizio Gifuni attore e regista teatrale intenso, versatile, elegante e magnetico con Amleto allo specchio. Gifuni proporrà alcune riflessioni teatrali sul più amletico personaggio letterario. Lo spalancamento dell’inconscio, la finzione, il dubbio che si stratifica nella poesia. L’eroe che diventa ambiguo, problematico. A dialogare con Gifuni sarà Alessandra Zecchini.

Laura Morante

Lunedì 3 giugno, sempre alle 21.30, sarà la volta di Maestri e cult movie insieme a Laura Morante. Musa del cinema d’autore europeo, è attrice dal fascino passionale, inquieto e avvolgente, Morante si svelerà tra racconti e incontri di oggi, tra cinema e vita, in dialogo con Gianni Canova. Video e immagini accompagneranno l’incontro.

Promosso dal Comune di Verona, il Festival della Bellezza è organizzato dall’associazione Idem con la direzione artistica di Alcide Marchioro. main partner è Cattolica Assicurazioni, partner sono Banco Bpm e Agsm; media partner è Fondazione Corriere della Sera, radio partner Radio Pico, web partner Spettakolo.it. Il festival quest’anno prevede un ulteriore incremento del periodo e degli appuntamenti, in sintonia con l’interesse del pubblico che da anni segue con passione la manifestazione riconoscendone la sua peculiarità.