Inaugurazione in grande stile giovedì scorso per la Festa d’Estate di Bussolengo, il tradizionale evento che vede coinvolta l’intera comunità bussolenghese, e non solo, e che proseguirà fino a lunedì 5 agosto.

Nella centralissima via Mazzini, una tavola quasi da “Guinness dei Primati” ha ospitato oltre 450 persone che in meno di dieci giorni hanno acquistato i biglietti aderendo all’iniziativa voluta, per il secondo anno consecutivo, dall’Amministrazione comunale.

Regina di tutti i piatti serviti in tavola è la pesca, frutto simbolo di questo territorio e fil rouge della cinque giorni, che terminerà proprio al mercato ortofrutticolo.

Presenti anche molte associazioni di volontariato per sensibilizzare la popolazione a temi di solidarietà. Tra queste un’associazione di clown di corsia che portano sorrisi ai pazienti di diversi ospedali del territorio.

A preparare e a servire l’intero menù, come dicevamo, a base di pesche, è stato uno staff giovane di professionisti coordinati da Damiano Migliorini.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.