San Giovanni, la Pro Loco: «Ripartiremo alla grande dopo l’estate»

Greta Zamboni, della Pro Loco di San Giovanni Ilarione, ci racconta come il Comune ha vissuto questi ultimi mesi di emergenza e quali sono le iniziative e gli eventi in programma a ottobre.

«Siamo stati abbastanza fortunati perché a fine febbraio siamo riusciti a celebrare la festa di Carnevale, poi con il lockdown abbiamo dovuto sospendere tutte le attività. A Pasquetta solitamente facciamo la marcia tra i ciliegi in fiore, un evento unico, che purtroppo quest’anno è stata cancellata. Però siamo convinti che riprenderemo alla grande dopo l’estate».

«Come Pro Loco abbiamo cercato di aiutare l’ospedale e la Croce Rossa al massimo delle nostre possibilità ed essere vicini ai nostri concittadini. Per quanto riguarda gli eventi, ripartiremo ad ottobre con la Festa della Pearà, promuovendo il nostro piatto tipico, e poi con la Sagra delle Castagne e del Vin Durello, che quest’anno arriva alla sua 85esima edizione».