De Rosa: «Necessarie riqualificazione delle periferie e mobilità green»

L'ingegnere Luca De Rosa, Amministratore Unico di Global Power Plus, ci ha parlato dell'importanza della riqualificazione energetica e delle misure necessarie per rendere una città come Verona più "green".

La riqualificazione energetica è il tema del giorno di oggi: un tema affine a quello che abbiamo trattato la settimana scorsa con il Superbonus 110%, che incentiva proprio interventi in ambito. Ne abbiamo parlato su Radio Adige TV con l’ingegnere Luca De Rosa, Amministratore Unico di Global Power Plus.

«Il tema del Superbonus del 110% è altamente impattante: permette la riqualificazione energetica di una vastissima pletora di edifici, anche a quelle famiglie che per motivi di budget o di spesa non potrebbero farlo senza l’aiuto della cessione del credito. Il consumo unitario di ciascun cittadino in Italia è inferiore alla media europea, però il nostro patrimonio immobiliare ha una grande necessità di essere riqualificato dal punto di vista energetico».

«Il tema della sostenibilità è eticamente importante anche per le aziende, non solo per i cittadini. Non possiamo lasciare alle future generazioni un mondo peggiore di quello che abbiamo trovato, pertanto nel nostro piccolo, come Global Power Plus, nella vendita di energia e gas vogliamo puntare all’opzione verde per sensibilizzare anche i nostri clienti».

«Nel 2020 c’è stato un calo del 5% nella richiesta di energia: questo è stato l’impatto del Covid, un calo così non si vedeva da vent’anni. Questo dovuto anche a un aggravamento delle condizioni di credito dei clienti».

«A Verona, così come in qualunque altra grande città italiana, sono due le direttrici da seguire: la riqualificazione della periferia e lo sviluppo di un sistema di mobilità sostenibile per tagliare le emissioni».