Si festeggeranno lunedì 16 dicembre, alle 20.30 in Gran Guardia, i 110 anni della Croce Verde: con più di un secolo di storia, l’ente è il più longevo di Verona.

Lo straordinario traguardo, che riunirà volontari, dipendenti e famiglie, sarà anche l’occasione per consegnare le benemerenze a 213 veronesi che da anni si impegnano ogni giorno sul campo per aiutare il prossimo. A essere premiate anche coloro che hanno raggiunto le diverse tappe di anzianità, oltre che il gruppo istruttori e i pensionati. In più, durante la cerimonia sarà anche attribuita una menzione agli “Angeli” della Croce Verde.

L’evento è stato presentato questa mattina in sala Arazzi, a Palazzo Barbieri, alla presenza dall’assessore alle Manifestazioni Filippo Rando, del presidente della Croce Verde Michele Romano, con la vicepresidente Patrizia Albertini, del comandante Simone Bellamoli e del vicedirettore sanitario Dario Mastropasqua. Con loro, presenti anche anche l’assessore alla Sanità della Regione Umbria, nonché ex sottosegretario, Luca Coletto e il consigliere comunale Gianmarco Padovani.

«Sarà una bella serata da passare in famiglia – ha detto Rando -, l’occasione per ringraziare tutti i volontari e quanti hanno reso grande negli anni la Croce Verde di Verona. Non ci sono abbastanza grazie per tutte queste persone che 365 giorni all’anno sono a disposizione della collettività. Un servizio prezioso e unico che deve essere festeggiato come merita».